Il “Matrimonio riparatore”, Erdogan e la donna nell’Islam

“Sposa il tuo stupratore” “Il matrimonio, che l’autore del reato contragga con la persona offesa, estingue il reato”. “Ora sostituiamo alla parola ‘reato’ il termine ‘stupro’ e in un attimo sarà tutto più chiaro: in poche (e meno giuridiche) parole il matrimonio che lo stupratore celebra con la sua vittima…

Continue reading