Bioedilizia: in arrivo il biomattone con la canapa

Di case in bioedilizia in giro se ne vedono sempre più. Anche perchè negli ultimi anni si è sempre più attenti alla questione ambientale che trova pieno riscontro nella bioedilizia.

Ed in questo scenario è in arriva un mattone decisamente innovativo, fatto di calce e canapa legale. È questo il nuovo sistema di bioedilizia per la costruzione di edifici totalmente eco-green. Con lo sviluppo dell’edilizia più eco sostenibile e ergonomica, si è arrivati ad un nuovo sviluppo che permette l’edificazione di palazzi mescolando il materiale di fissaggio con l’infiorescenza di canapa.

Una volta lavorata, la canapa è in grado di fondersi con la calce e possono essere ricavati tantissimi prodotti edilizi: cere, vernici, intonaci e isolanti. Negli ultimi anni l’utilizzo della canapa è tornato di grande moda, come succedeva nei primi anni novanta, tanto che è usata anche per la costruzione di pannelli isolanti o blocchi prefabbricati. Infatti la cannabis può anche essere in grado di sostituire legno, vetro ed innesti per la composizione dei vari materiali. Oltre ai pannelli isolanti, in Italia, è anche in fase di certificazione per brevetto, la realizzazione di blocchetti a base della parte legnosa della radice di cannabis legale, assieme alla combinazione di calce definiti biomattone.

Si tratta di un composto realizzato con cemento e canapa legale. Una volta messo negli stampi, viene fatto essiccare e diventa molto rigido ma leggero. A quel punto può essere utilizzato per la realizzazione di nuovi fabbricati o nella ristrutturazione di alcuni stabili. La sua realizzazione è poco costosa e piuttosto semplice poiché occorre pochissimo tempo e minor numero di materiali. Oltre al vantaggio economico, l’utilizzo della canapa per l’edilizia è chiaramente una scelta che strizza l’occhio alla questione ambientale. L’impiego di canapa e calce è a basso impatto ambientale poichè è in grado di assorbire le emissioni di carbonio rendendo l’ambiente più vivibile.

Secondo gli studi effettuati, un metro cubo di canapa calce può imprigionare 108 kg di Co2. Ignifugo, la canapa e calce sono ricchi di silice e sintetizzano il carbonio evitando di incorrere in combustioni casalinghe o corto circuiti. In aggiunta un muro di canapa calce di 300 millimetri di profondità funge anche da isolamento termico maggiore rispetto agli standard in cemento. I muri di canapa e calce riescono anche a regolare il livello di umidità interna, mitigando gli sbalzi di temperatura esterna.

Questo involucro edilizio risulta essere permeabile al vapore, permettendo anche all’umidità esterna di fuoriuscire, tenendo inoltre insetti e muffa alla larga dall’abitazione. La bioedilizia si sta sempre più espandendo attraverso questi metodi: molteplici sono gli edifici con struttura portante in legno e murature con blocchi prefabbricati in linea con l’ambiente. Non basta far altro che affidarsi a questi nuovi strumenti e prodotti ecologici che assicurano ottime performance anche dal punto di vista ambientale, un tema sempre più caro.

Fonte: http://www.laltrapagina.it/mag/bioedilizia-in-arrivo-il-biomattone-con-la-canapa/

LA DIETA PER LA VITA
Come mangiare e quando digiunare per favorire il benessere e la longevità
di Debora Rasio

La Dieta per la Vita

Come mangiare e quando digiunare per favorire il benessere e la longevità

di Debora Rasio

Secondo gli ultimi studi le famiglie italiane di oggi sono sempre più disorientate da vite stressanti, calendari zeppi di impegni e bisogni differenziati.

Debora Rasio, medico oncologo e nutrizionista, lo sa bene e per questo offre ai suoi lettori una bussola capace di guidarli lungo i principali sentieri che conducono alla piena salute: la cura dell’alimentazione, del sonno, del movimento fisico e dell’ambiente in cui viviamo.

La dieta per la vita suggerisce tante buone pratiche di semplice attuazione elaborate sulla base delle più recenti scoperte scientifiche, consigli concreti, proposte di menu e ricette, indicazioni rivolte sia agli adulti che ai bambini, dal concepimento fino all’adolescenza. Perché con il giusto approccio organizzativo, e una guida autorevole, si può davvero fare la differenza e migliorare la qualità della vita della nostra famiglia.

Un manuale prezioso da consultare in ogni momento, per scoprire che far stare bene i nostri figli e compagni non è complicato e, soprattutto, non è un compito al di là della nostra portata.

Siamo ciò che mangiamo e ciò che viviamo: dall’alimentazione, agli stili di vita, all’attenzione verso gli ambienti in cui abitiamo, un libro dall’approccio olistico, pensato per famiglie con bambini e poco tempo.

Dalla quarta di copertina

Quali sono le fondamenta di una vita lunga e in salute? Debora Rasio, oncologa e nutrizionista che ha dedicato la propria vita professionale allo studio dell’alimentazione come strumento fondamentale per la prevenzione delle malattie, non ha dubbi:

  • mangiare in modo naturale e bilanciato: facendo buon uso anche di vecchie perle di saggezza popolare (come cenare presto e poco e osservare la corretta preparazione degli alimenti) possiamo offrire alle nostre cellule e ai batteri “buoni” che vivono in noi i nutrienti necessari e le giuste pause per svolgere i loro compiti al meglio;
  • vivere secondo i ritmi naturali: rispettandoli ogni giorno quanto più possibile, ci assicuriamo energia e vigore;
  • praticare in modo accorto il digiuno: è una potente e sottovalutata via di ringiovanimento cellulare.

La dieta per la vita, aggiornata alle più recenti scoperte della scienza della nutrizione, fornisce con straordinaria chiarezza divulgativa gli strumenti pratici per ritrovare il benessere e riattivare la capacità innata del nostro corpo di autoripararsi e rigenerarsi attraverso il giusto equilibrio tra il mangiare e il digiunare.

Dopo il grande successo del best seller La dieta non dieta, Debora Rasio ci indica un nuovo originalissimo percorso in tre fasi, denso di informazioni e consigli pratici e arricchito di scrupolosi piani alimentari, che porterà tutti noi, passo dopo passo, a ritrovare salute, energia e vitalità.

Con la sua guida autorevole impareremo come curare e ringiovanire il nostro corpo senza fatica. E scopriremo che sentirsi bene e in armonia è non solo possibile, ma persino semplice.

...

I commenti sono chiusi.