Donald Trump è ancora il presidente degli USA? Ecco gli indizi.

di Dott. Luca La Bella Ph.d

Di indizi ne abbiamo ricevuti tanti fin dal giorno della più strana inaugurazione presidenziale mai accaduta nella storia della Repubblica Americana, lo scorso 20 gennaio.Per non parlare delle prime immagini del pupazzo Biden che firmava Ordini Esecutivi in bianco, senza capire cosa stesse facendo, negli studi televisivi della Castle Rock in cui era stata riprodotta la stanza ovale della Casa Bianca, che da lungo tempo ormai rimane al buio di notte in una Washington DC totalmente blindata con decine di migliaia di militari e pullman che vanno e vengono. La portavoce stessa della White House, Jen Psaki più di una volta non ha saputo rispondere alle domande della stampa sulla presenza e sulle attività del suo datore di lavoro, diventando famosa per i suoi “Circle Back” e di certo dal giorno dell’inaugurazione Biden non si vede in giro e non per motivi di Covid o perché impegnato a Davos per il WEF a cui non ha partecipato diventando così l’ospite assente più anomalo di tutto l’evento insieme a Boris Johnson.

Nel frattempo nessun budget conferito per il Team di transizione e per la squadra transgender con “dis funzioni” più o meno chiare, e totale scollegamento mentale e reale della gestione delle forze armate.

Riceviamo dall’amica ValQuiria, un’ulteriore e fondamentale assist, a conferma di quanto scritto, che potrebbe svelare l’arcano.Esiste una legge del 2019 (https://www.congress.gov/116/plaws/publ121/PLAW-116publ121.pdf ) PRESIDENTIAL TRANSITION ENHANCEMENT, che modifica i termini per la transizione da un Presidente ad un altro.

Il Candidato Presidente infatti non più tardi del 30 Settembre antecedente le elezioni, deve consegnare un piano etico formale sottoscrivendo di non appartenere a Lobby di potere, di non avere conflitti di interesse con gli affari interni ed esterni ( Foreign Agents ) etc.Nel caso questo affidavit di integrità non venisse firmato, la transizione non può avveniree sostanzialmente il Presidente precedente, cioè DJ Trump, rimane in carica e nessuna informazione riservata deve essere trasmessa al Presidente eletto qualora egli non avesse firmato questa dichiarazione di conformità etica. Questo può essere quindi il motivo per cui il Pentagono non ha instaurato alcun tipo di relazione con la nuova fittizia amministrazione e perché non avviene alcun tipo di briefing con lo staff militare.Di seguito la traduzioni di alcuni passaggi chiave di questa Legge emendata:

(A) nella questione che precede il paragrafo (1), eliminando “Su richiesta” e tutto ciò che segue fino a “compreso” e inserendo “” su richiesta, a ciascun Presidente eletto, ciascuno Vicepresidente eletto e, fino a 60 giorni dopo la data dell’inaugurazione del Presidente eletto e del Vicepresidente eletto,ogni presidente e vicepresidente, da utilizzare in collegamento con i preparativi per l’assunzione di sono necessarie funzioni ufficiali come Presidente o Vice Presidente servizi e strutture..

(C) CESSAZIONE DELLA DESIGNAZIONE. — La designazione di un rappresentante per la transizione ai sensi di un memorandum del la comprensione terminerà— “” (I) non oltre il 30 settembre dell’anno durante quale l’inaugurazione del presidente eletto come presidente e l’inaugurazione del Vicepresidente eletto come Vice Presidente si verifica;

“” (I) una descrizione dei requisiti etici che si applicherà a tutti i membri del team di transizione, compreso qualsiasi requisito specifico per il team di transizione membri che avranno accesso a informazioni non pubbliche o classificate;

“” (Ii) una descrizione di come il team di transizione: “(I) affronterà il ruolo nel team di transizione di-

” (Aa) lobbisti registrati sotto il Lobbying Disclosure Act del 1995 (2 U.S.C. 1601 e segg.) e individui che erano ex lobbisti registrati ai sensi di tale legge; e ” (Bb) persone registrate sotto il Foreign Agents Registration Act del 1938 ( Legge di Registrazione di Agenti Stranieri ) Questo memorandum ovviamente non è sottoscrivibile dal corrotto Biden tanto caro alla stampa non solo americana ma anche da quella nostrana.In questo momento c’è un Acting President ed è Donald J. Trump e questo spiega il motivo dell’Impeachment contro di lui, (Il processo di impeachment contro Trump inizierà l’8 febbraio – Il Post ) presentato dalle ultime resistenze Dem del Congresso della Corporation degli Stati Uniti d’America Incorporated ( Inc. )

Come da tempo spieghiamo, tutta questa sceneggiata inverosimile, continua ad essere messa in scena soprattutto per far svegliare il popolo americano e non solo.Persone inconsapevoli come anche in Italia, che ancora non hanno capito quello che sta accadendo, non hanno capito la differenza tra una Corporation privata operante dal distretto di Columbia, oggi totalmente militarizzato, e una Repubblica costituzionale.Ancora non capiscono il motivo del crollo dei vari Governi in Europa e nel Mondo e il motivo dell’avvento di Draghi in Italia.Il grande liquidatore, di certo non sta agendo per conto dell’Europa, ormai in via di smantellamento, esegue gli ordini da chi ha praticamente già vinto la Guerra, non per scopi elevati ma solo per eseguire proprio quegli ordini di chi oggi detiene veramente il potere.Lasciamo quindi Biden sulla scaletta del DC-9 della Bluestar Airlines ( cit. dal film Wall Street ) camuffato da Air Force One e guardiamo procedere il Presidente di fatto, dalla residenza presidenziale di Mar-a-Lago in Florida, con il supporto militare che tanto gli ha reso e gli rende onore quotidianamente.

L’informazione libera e indipendente ha bisogno del tuo aiuto. Ora più che mai! Database Italia non riceve finanziamenti e si mantiene sulle sue gambe. La continua censura, i blocchi delle pubblicità ad intermittenza e in ultimo l’immotivata chiusura del conto Pay Pal uniti agli ultimi attacchi informatici non ci permettono di essere completamente autosufficienti.

Articolo di Dott. Luca La Bella Ph.d

Fonte: databaseitalia

Fonte: https://ununiverso.blog/2021/02/08/donald-trump-e-ancora-il-presidente-degli-usa-ecco-gli-indizi/

BIOLOGIA DELLA GENTILEZZA —
Le 6 scelte quotidiane per salute, benessere e longevità
di Daniel Lumera, Immaculata De Vivo

Biologia della Gentilezza —

Le 6 scelte quotidiane per salute, benessere e longevità

di Daniel Lumera, Immaculata De Vivo

Essere gentili ha un impatto diretto sui nostri geni? L'ottimismo ci fa vivere più sani e più a lungo? La felicità aiuta i processi antinfiammatori?

A queste domande rispondono Immaculata De Vivo e Daniel Lumera mettendo a confronto scienza e coscienza in un approccio rivoluzionario alla salute, alla longevità e alla qualità della vita.

La professoressa De Vivo, epidemiologa della Harvard Medical School, tra i massimi esperti mondiali di genetica del cancro, e Lumera, autore di riferimento internazionale nelle scienze del benessere, attraverso i loro studi sono riusciti a mettere in relazione il mondo interiore e la genetica del nostro corpo.

Da questo incontro eccezionale nasce "Biologia della gentilezza".

Conoscenze, anni di ricerca scientifica e spirituale si uniscono per offrire a ogni lettore una nuova via al benessere, per vivere a lungo e felici.

Attraverso una chiara e suggestiva spiegazione delle basi scientifiche, De Vivo e Lumera forniscono una serie di esercizi pratici individuando 5 valori fondamentali, tra cui la gentilezza, e 6 strumenti imprescindibili per avere un impatto positivo, grazie a specifici comportamenti, sul nostro corpo.

De Vivo e Lumera ci accompagnano in un viaggio per comprendere a pieno il potere della mente sui geni, i segreti della longevità, i processi antinfiammatori e antinvecchiamento ottenuti tramite la meditazione, la relazione tra alimentazione e cancro, l'impatto di natura e musica sulla salute e sull'umore, l'importanza di saper creare relazioni felici per la salute e la qualità della vita.

Un ponte che unisce i saperi delle antiche tradizioni millenarie con le evidenze scientifiche moderne, mostrando una nuova frontiera per la salute e il benessere. 

Al lettore

Questo libro nasce dall’incontro tra due ricercatori di fama internazionale, Daniel Lumera e Immaculata De Vivo, che mettono a confronto scienza e coscienza in un approccio rivoluzionario alla salute, al benessere, alla qualità della vita e alla consapevolezza.

Nel capitolo iniziale sulla gentilezza i due autori si alternano in un dialogo che racconta una scienza dei valori. Nasce così una sorta di biologia dei valori, in cui la gentilezza è il filo conduttore che ritroviamo in tutta l’opera.

Il libro è diviso in due sezioni. La prima è dedicata a 5 valori, 5 principi cardine che, grazie alle più recenti scoperte scientifiche e in accordo con la saggezza delle antiche filosofie sapienziali, sappiamo essere fattori imprescindibili per la sopravvivenza, l’evoluzione e il benessere del genere umano in questo pianeta; la seconda è dedicata a 6 strumenti, 6 pilastri chiave per coltivare e sviluppare questi valori e poter vivere sani, a lungo e felici: strumenti applicabili in modo efficace e concreto nella vita di ognuno di noi.

L’ultima sezione è dedicata alle linee guida e ai consigli relativi a due fasce di età, per immergersi nell’esperienza della gentilezza in maniera pragmatica.

Un viaggio in un nuovo paradigma di salute e consapevolezza, un ponte tra Italia e Stati Uniti, le realtà in cui operano i due autori, nel quale il linguaggio rigoroso della scienza legittima e racconta i valori cardine dell’esperienza umana e la saggezza dei saperi millenari.

Nei capitoli il lettore troverà anche piccoli aspetti di vita personale che, passo dopo passo, si trasformeranno nelle storie di ognuno di noi, in un’armonia d’interconnessione, umanità e identità collettiva.

Buona lettura.

...

I commenti sono chiusi.