Vicino al Monte Fuji, l’azienda leader nel settore delle auto sta costruendo una città

La casa automobilistica giapponese Toyota non sta solo investendo nella costruzione di un nuovo edificio o in un campus in stile Silicon Valley come Google o Apple, ma sta dando vita a un’intera città.

Da quanto raccontato da Forbes, la Toyota ha recentemente annunciato che costruirà una “città del futuro” all’interno di un ex stabilimento vicino al Monte Fuji  in Giappone. “Woven City” sarà un luogo in cui le persone potranno vivere, lavorare e aiutare la casa automobilistica a condurre ricerche di mercato.

Benvenuti a Woven City

Il sito di 175 acri sarà allestito con un sistema a griglia con tre corsie di traffico per permettere agli automobilisti di viaggiare con il massimo comfort: una per veicoli a velocità più elevata come automobili, una per veicoli a velocità più bassa come scooter e biciclette, e una solo per i pedoni.

Per gli amanti delle passeggiate a piedi, la città avrà piacevoli percorsi pedonali “simili a un parco” per consentire a chiunque di spostarsi facilmente in città. Secondo Forbes , il sistema a griglia sarà il luogo perfetto per l’azienda per testare auto a guida autonoma.

Una città a prova di mobilità

Secondo il primo progetto, gli edifici della città presenteranno anche alcuni prodotti futuristici di Toyota, compresi quelli per aiutare la mobilità e la salute personale, tra questi anche le automobili con pilota automatico.

Il presidente della società, Akio Toyoda ha espresso la volontà di costruire una città totalmente completa da zero per sviluppare nuove tecnologie senza impattare su un’ambiente già pre esistente.

Una città tecnologia e sostenibile

Nonostante la tecnologia sarà la grande protagonista di questa città del futuro, tutto è pensato per la sostenibilità e il rispetto ambientale. Ogni edificio sarà costruito con materiali sostenibili e dotato di energia rinnovabile, compresi pannelli solari fotovoltaici.

La tecnologia delle celle a combustibile a idrogeno dell’azienda invece, alimenterà l’intera città. A proposito di Woven City, il progetto prevede una città in grado di ospitare circa 2000 persone che accoglierà tutti coloro che sono ispirati a migliorare il mondo in cui viviamo.

Fonte: https://www.bigodino.it/viaggi/toyota-sta-costruendo-una-sua-citta.html

GENESA CRYSTAL
La vita può espandersi in qualsiasi direzione
di Lorella De Luca

Genesa Crystal

La vita può espandersi in qualsiasi direzione

di Lorella De Luca

"Genesa Crystal" è un dono speciale che l'Universo ci ha fatto pervenire per aiutarci a ritrovare l'integrità del nostro Essere.

La geometria armonica contenuta nella forma del dispositivo trasmette informazioni di saggezza elevata, portando a un nuovo stato di coscienza che, sebbene inizi da un'esperienza interiore che porta consapevolezza, si rende manifesto nella dimensione materiale, stimolando un processo di riprogrammazione biologica.

Genesa Crystal, oltre a essere uno strumento di pulizia energetica degli ambienti, è utile per la realizzazione dei nostri desideri, è un facilitatore della crescita delle piante, inoltre fa da trait d'union per la guarigione sottile di tutti gli esseri viventi.

Il libro è corredato di esercizi pratici, con la descrizione dell'effetto che Genesa Crystal può produrre sull'uomo, sugli animali e sulle piante, sono anche presenti le istruzioni per ricrearlo autonomamente e le testimonianze più significative di coloro che hanno sperimentato in prima persona il dispositivo, traendone grandi benefici".

********************

LA GEOMETRIA SACRA CHE CONTRIBUISCE A REALIZZARE LE NOSTRE INTENZIONI

"Il Genesa Crystal è la matrice della tua forza vitale ed è direttamente collegato all'energia vitale che si muove in spirali verso tutte le forme di crescita, sviluppo e cambiamento." - Dr. Derald Langham

La Genesa Crystal è un dispositivo orgonico; è una struttura geometrica sacra che include ogni geometria che rende possibile la vita e la creazione dei Mondi e dell'Universo.

La forma del Genesa Crystal è un cubo sferico ottaedro (un poliedro con 14 facce, di cui 6 quadrati e 8 triangoli), un solido di Archimede che contiene al suo interno tutti e 5 i solidi platonici
(tetraedro, cubo, ottaedro, icosaedro e dodecaedro, il fiore della vita, cubo di Metatron) forme che sono i mattoni di tutta la vita organica.

È in grado di correggere gli effetti nocivi dell'inquinamento elettromagnetico, favorisce la meditazione e l'armonizzazione del proprio campo energetico.

La vita e l'universo hanno le loro fondamenta in geometrie sacre, che si ripetono all'infinito in ogni cosa esistente e dirigono l'energia cosmica divina e vitale in maniera coordinata a sostegno dell'esistenza, della vita e della prosperità. La sua forma genera un notevole vortice di energia che amplifica le intenzioni di chi si trova accanto. E' come un'antenna che attrae, pulisce e amplifica l'energia dell'ambiente.

L'idea del Genesa Crystal fu sviluppata negli anni '50 dal Dr. Derald Langham, un genetista agricolo americano. Egli osservò che il cristallo rifletteva il motivo cellulare di un organismo vitale allo stato embrionale di otto cellule. Secondo Langham la forma dell'embrione umano a otto cellule è un punto di potenziale infinito definito: "un potenziale per l'amore infinito, per la saggezza infinita, per le forme infinite, per l'energia infinita, per il potere infinito, per l'anima, per il tempo eterno, per la velocità infinita, per la fede infinita. Esso contiene tutti i tuoi obiettivi, i tuoi desideri, la tua motivazione, perfino la tua vita stessa".

...

I commenti sono chiusi.