Vaccini: quando le reazioni avverse capitano alla figlia di un giornalista

Quando i vaccini fanno male a una neonata di undici mesi, e questa bimba è la figlia di un giornalista, la reazione avversa non passa inosservata.

Il padre si chiama Antonello Angelini. Possiede il blog Ottobre Rosso sul sito de il Giornale.it, in cui leggiamo che si è

Laureato in Economia e Commercio nel ’92 all’Università “La Sapienza” di Roma, iscritto all’albo degli Agenti di Assicurazione, a quello dei Promotori Finanziari e all’Albo dei Giornalisti Pubblicisti di Roma.

Su Twitter è abbastanza seguito, tanto da riuscire a scatenare una lunghissima discussione in cui non sono mancati gli insulti da parte dei provax.

Il suo errore imperdonabile? Aver raccontato ciò che è successo alla sua bimba ed essersi posto delle domande.

Grave, gravissimo farsi delle domande in un mondo in cui il gregge sembra immune solo alla logica che contrasta la propaganda.

Specifichiamo che Antonello Angelini non è un novax o un freevax, dato che ha fatto vaccinare sua figlia.

Ma questo ai provax non basta. Guai a chi si permetta di contrastare il nuovo dogma dei dieci vaccini obbligatori! Ecco cos’ha osato scrivere il nostro papà preoccupato:

Mia figlia 11 mesi oggi ha fatto i vaccini. Febbre alta questa sera. Naso che cola. Piange come mai non ha fatto. Chissà se questi vaccini debbano essere davvero obbligatori? La politicizzazione di questa discussione mi fa riflettere. ? Non so dare una risposta“.

Solo chi ha dei figli può capire cosa può provare un padre che sente sua figlia piangere come non aveva mai pianto per undici mesi.

I bambini piangono spesso, ma in undici mesi i genitori imparano a saper riconoscere i diversi pianti: la fame, il sonno, il culetto rosso, il caldo, ecc.. È normale preoccuparsi se la bimba, dopo una vaccinazione, piange come mai aveva fatto.

Se un neonato piange in maniera straordinaria, significa che sta provando un dolore straordinario. Solo chi non ha figli (almeno spero) può credere che sia normale che il Governo decida che dei neonati debbano provare dolori straordinari.

Interessanti alcuni commenti di risposta al tweet del giornalista:

La discussione dovrebbe essere aperta, e non in mano a fanatici. Lo dico da Tecnico della Prevenzione laureando.

Io ci ho dato due esami, sui vaccini. Gli immunologi della Statale di Milano, fanno un dibattito un pelo più serio di Burioni…

Fonte: https://informarexresistere.fr/vaccini-reazioni-avverse-giornalista/

VITE PASSATE - LE CARTE DELL'ORACOLO
44 carte con miniguida per la lettura e l'interpretazione dei simboli
di Doreen Virtue, Brian Weiss

Vite Passate - Le Carte dell'Oracolo

44 carte con miniguida per la lettura e l'interpretazione dei simboli

di Doreen Virtue, Brian Weiss

Chi eri in una vita passata?

Questo bellissimo mazzo di 44 carte con miniguida ti aiuterà a capire i tuoi comportamenti, dovuti alle vite passate, in modo da superare i blocchi negativi e godere di una maggiore felicità, benessere e amore.

Le vite passate... insegnamenti per il nostro presente.

Come usare le carte Vite Passate:

"Abbiamo creato il mazzo di carte Vite passate per aiutarti a ottenere informazioni riguardanti le tue vite precedenti. In qualità di specialisti che hanno studiato e praticato la terapia della regressione alle vite passate, siamo convinti che tu possa guarire fisicamente ed emotivamente accedendo a questi ricordi.

Le carte sono uno strumento per aiutarti a ricordare le informazioni chiave provenienti dalle vite precedenti, e confermano inoltre quelli che già supponi siano i temi della regressione alle vite passate. Quando entrerai in contatto con questi ricordi, la tua mente inconscia ti fornirà ulteriori informazioni sul cammino della tua anima attraverso il tempo.

Le carte susciteranno reazioni forti, risultato di secoli di energie intrappolate che necessitano di essere liberate. Permettiti di sentire davvero queste emozioni (anziché renderti insensibile a esse).

Ciononostante, non crogiolarti nel passato e non lasciare che diventi un'ossessione. Fai pause frequenti e verifiche della realtà, concentrandoti sulla tua vita presente e facendoti carico delle tue pressanti responsabilità. In questo modo, man mano che lentamente guarisci le emozioni represse legate alle esistenze passate, si crea un nuovo equilibrio.

Ti renderai conto che le persone presenti nella tua vita attuale hanno avuto un ruolo in quelle precedenti. Il motivo per cui vi siete ritrovati può essere legato a una forte connessione di anime o a un amore eterno, oppure a questioni sospese - solitamente sotto forma di perdono mancato. In questo caso parliamo di squilibrio karmico. Ritrovarsi - con lo scopo di liberare l'antica rabbia - è una forma di purificazione. Il karma è di nuovo in equilibrio quando riesci a provare compassione per il cammino dell'anima dell'altra persona.

Il tuo corpo fisico è transitorio, ma la tua anima è eterna. Sei stato creato in ere lontane e hai fatto molte esperienze attraverso molte vite. Abbiamo scoperto che quando le persone ricordano le vite precedenti riescono a guarire da condizioni di salute e modelli di comportamento negativi radicati nel passato. La tua anima trattiene ogni informazione, insegnamento e ricordo che hai raccolto. In molti modi, a ogni vita diventi più forte e saggio. Tendi inoltre a incarnarti insieme alle stesse persone, sia perché le ami, sia per sanare le vostre incomprensioni.

Le carte dell'oracolo sono un antico sistema di divinazione basato sulla Legge dell'Attrazione, secondo cui ogni tua domanda attrarrà magneticamente la carta che può darti la risposta più accurata. Queste carte usano i sistemi della numerologia pitagorica, la quale ritiene che ogni colore, lettera e numero siano dotati di vibrazioni energetiche matematicamente precise."

 

...

I commenti sono chiusi.