Ucraina ► 1° Attacco russo di soppressione elettronica

Le forze russe hanno messo in scacco tutti i collegamenti elettronici dell’Esercito ucraino, dal GPS alle comunicazioni radio, mediante i sistemi soppressione elettronica di cui dispongono i reparti specializzati russi.

Nel Donbass, la Russia è meno in guerra contro Kiev che contro il triangolo USA/Turchia/Israele, proprio come nel Nagorno-Karabakh o in Siria. Da qui questo primo attacco molto mirato da parte della Russia. L’esercito russo ha inferto un duro colpo all’esercito ucraino nel Donbass, utilizzando potenti mezzi di guerra elettronica e soppressione elettronica, compresi quelli che hanno un potente effetto diretto sui veicoli spaziali. Nel processo, le forze armate ucraine hanno perso una serie di vantaggi e non potevano più utilizzare le comunicazioni satellitari, le stazioni radar, i veicoli aerei senza pilota, i complessi di ricognizione elettronica, ecc.

“L’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE) afferma di vedere un aumento dell’attività di disturbo GPS nella regione. Ciò ha influenzato la possibilità di monitorare la situazione nel Donbass nel quadro dell’accordo esistente tra Russia e Ucraina. Pertanto, tutti questi passaggi sollevano preoccupazioni su uno scenario imminente di crescente tensione tra i due paesi “, ha detto il notiziario Sokha . Secondo gli esperti, con tali azioni, la Russia intende costringere Kiev a tornare all’attuazione degli accordi di Minsk, tuttavia la Russia è anche pronta a inviare le sue truppe nel Donbass.

Mezzi mobili di soppressione elettronica

Mezzi mobili di soppressione elettronica

“La Marina russa schiera 10 navi da guerra, comprese navi d’assalto anfibie e piccole navi di artiglieria, dalla flotta del Mar Caspio al Mar Nero. Il dispiegamento sembra essere parte di un piano per tenere un più ampio esercizio di preparazione al combattimento, ma è un passo importante in quanto si verifica sullo sfondo dell’esercito russo che continua a rafforzare le sue forze a livelli “allarmanti” molto vicini al confine con l’Ucraina .

La strategia di Putin prevede di estendere il fronte siriano fino all’Ucraina per contrastare i piani di USA, Turchia e Israele.

Fonte: https://parstoday.com

Traduzione: Gerard Trousson

Controinformazione.info

Segui► VociDallaStrada su Telegram

Fonte: https://www.vocidallastrada.org/2021/04/ucraina-1-attacco-russo-di-soppressione.html

PSOAS - IL MIO MUSCOLO PIù IMPORTANTE
Gli esercizi per fermare il mal di schiena, dolori a ginocchia e anche, stress, ansia e problemi digestivi
di Jo Ann Staugaard Jones

Psoas - Il Mio Muscolo più Importante

Gli esercizi per fermare il mal di schiena, dolori a ginocchia e anche, stress, ansia e problemi digestivi

di Jo Ann Staugaard Jones

Un libro unico che spiega come alleviare il dolore lombare, correggere la postura, ridurre i traumi e aprire i canali energetici grazie al Psoas, il muscolo dell'Anima.

Perché leggere questo libro:

  • Per imparare quali sono gli esercizi giusti per eliminare mal di schiena, dolori alle ginocchia e al bacino.
  • Per capire come allenare lo psoas per migliorare anche la gestione dell'ansia e la digestione.
  • Perché lo psoas non ha effetti solo sul corpo, ma anche sulle emozioni e sul piano spirituale. 

Dalla quarta di copertina

Psoas è il tuo muscolo più importante. Conoscerlo e allenarlo è indispensabile per:

  • fermare il mal di schiena, i dolori ad anche e ginocchia
  • mantenere una corretta postura
  • ridurre i traumi
  • migliorare la respirazione
  • ridurre ansia e stress
  • risolvere i problemi digestivi
  • aprire i canali energetici

Lo Psoas è definito anche il muscolo dell’anima. Secondo le filosofie indiane, infatti, è in questo muscolo che si somatizzano stress, ansia, paura e altre emozioni negative. Rilassare lo psoas crea equilibrio, armonia e libertà di movimento.

Indipendentemente dal nostro livello di forma fisica o elasticità, il modo in cui impieghiamo lo psoas e ce ne prendiamo cura è fondamentale per la nostra salute.

Un libro completo di illustrazioni dettagliate ed esercizi di stretching e rafforzamento dello Psoas.

“Grazie a questo libro, ritengo che professionisti, medici, fisioterapisti, specialisti in educazione fisica verranno introdotti a una “nuova era” di consapevolezza, comprensione, accettazione e rispetto per questo importante muscolo e la sua capacità di influire simultaneamente sulla mente, sul corpo e sullo spirito. È ormai risaputo che soltanto attraverso l’equilibrio di tutti e tre questi aspetti si può conseguire la salute ottimale”.
Jo Ann Staugaard Jones

...

I commenti sono chiusi.