Torta salata con cavolfiore

Vi piacciono le torte salate? Allora dovrete provare la mia Torta salata con cavolfiore  spinaci ,  cipolle e curry

torta salata facile e veloce

Il cavolfiore non è una verdura saporita, ma condito con un pochino di  curry diventa buonissimo!!

Questa torta salata si fa in un attimo, è veramente una ricetta molto veloce e gustosa.

Volendo potete anche cambiare gli ingredienti e trasformarla in una torta svuota frigo.

VIDEO RICETTA QUA SOTTO

L’impasto è soffice  e umido, una vera bontà !

Essendo io una grandissima amante della cipolla, ho esagerato un pochino, ma se voi non amate la cipolla

potete toglierla senza problemi dalla ricetta.

torta salata cavolfiore ricette

Per cuocere la Torta salata al Cavolfiore ho usato una tortiera rotonda con 22 cm di diametro e la torta mi è venuta

non tanto alta ma sofficissima!

Se volete una torta più alta usate uno stampo più piccolo oppure raddoppiate le dosi.

ricetta cavolfiore spinaci cipollevi servono delle idee in più per il ripieno?

Secondo me viene deliziosa anche con:

  • Cavolfiore, prosciutto cotto e provola
  • funghi champignon trifolati,  pomodori secchi e cavolfiore
  • pisellini, peperoni arrosto, tonno sott’olio  e cavolfiore

uhhh…insomma, aprite il frigo e lasciatevi ispirare ragazzi!

Sopra alla torta,  al posto delle cipolle, vedo bene anche una spolverata generosa di sesamo oppure dei chicchi di finocchietto che secondo me stanno bene con il cavolfiore.

Scusatemi per l’orario, ma pubblico quando ho tempo.

Oggi sono stata  quasi tutto il giorno a cucinare e poi avevo altre cose da fare.

Abituatevi a passare sempre,  la sera e la mattina da queste parti, cosi trovate sempre una ricetta nuova

un bacio!!

a presto

Gabri

Torta salata con cavolfiore:

Autore: Ricette di Gabri
Ingredienti
  • 50 gr d olio d’oliva
  • 1 cucchiaino raso di curry
  • 5 uova
  • 100 gr di farina 00
  • 50 gr di parmigiano
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • non vanigliato (8 gr)
  • Teglia: 22 cm di diametro o più piccola
Procedimento
  1. Cuocere le verdure in padella con un filo d olio , un goccio d’acqua e il coperchio. mettere da parte
  2. All interno di una ciotola rompere le uova e sbattere aggiungendo a filo l’olio.
  3. aggiungere tutti gli altri ingredienti e mescolare bene
  4. per ultimo mettere le verdure all interno dell impasto
  5. versare l’impasto all interno della teglia e infornare
  6. Fare la prova dello stecchino per vedere quando è cotta

Fonte: inspirata a questa, della mia amica Leia

Fonte: https://www.ricettedigabri.it/torta-salata-al-cavolfiore/

OPERAZIONE CORONA - COLPO DI STATO GLOBALE —
Analisi bio-medica, economica e politica della più grande truffa della storia dell'umanità
di Nicola Bizzi, Matteo Martini

Operazione Corona - Colpo di Stato Globale —

Analisi bio-medica, economica e politica della più grande truffa della storia dell'umanità

di Nicola Bizzi, Matteo Martini

Nel mese di Settembre del 2019 l’economia globale era giunta a un punto di non ritorno. Tutto stava per crollare, per implodere, con conseguenze devastanti che avrebbero fatto sembrare una passeggiata in bicicletta la crisi del ’29 e quella dei mutui subprime del 2008.

Ma ecco che un misterioso “virus” proveniente dall’Oriente è arrivato manifestandosi come un miracolo, al momento giusto, con tempismo perfetto, esattamente un istante prima del disastro, per disinnescare la più devastante catastrofe economico finanziaria della storia del mondo globalizzato.

Il detto anglosassone “follow the money” risulta in questo caso quantomai indicato per comprendere la situazione che da oltre un anno stiamo vivendo.

L’obiettivo di questa falsa “pandemia” è stato quello di bloccare, o quantomeno rallentare al massimo, l’economia globale, la crescita e i consumi mediante una demolizione controllata fatta di lockdown pianificati, con i quali innescare una profonda spirale di decrescita e impoverimento.

Tutto questo in funzione di un grande reset economico e finanziario globale che già da anni è stato progettato e pianificato.

Lo slogan “andrà tutto bene” che hanno messo in bocca agli ignari cittadini, è servito a ribadire che andrà tutto bene a loro, non a noi, e che per adesso, il collasso monetario non ci sarà perché hanno fermato l’economia gettando tutti noi fermi, immobili in un angolo, come in una prigione planetaria.

La facilità e la disinvoltura con cui la maggior parte dei governi “democratici” occidentali (con la piena complicità delle ”opposizioni” parlamentari) si è piegata a questo folle reset sociale e finanziario di stampo orwelliano, non esitando a calpestare e a stracciare le carte costituzionali e a sospendere le libertà e i diritti civili dei cittadini non fa che confermarci una dura verità, una verità forse per qualcuno difficile da digerire o accettare: la “democrazia” che in questi ultimi mesi ci hanno sottratto si era già da tempo trasformata, senza che molti se ne accorgessero, in una bieca oligarchia abilmente camuffata da democrazia rappresentativa.

Le hanno semplicemente tolto la maschera. E l’hanno messa a noi.

Questo coraggioso libro di denuncia, voluto e curato da uno storico e da un chimico farmaceutico e realizzato con il contributo di una squadra di giornalisti, analisti finanziari, psicologi, biologi, medici e avvocati, intende documentare la più grande truffa della storia dell’umanità, evidenziando la frode scientifica alla base della teoria virale della “pandemia”.

Con contributi di: Nicola Bizzi, Andrea Cecchi, Marco Della Luna, Alessandro Gambugiati, Alfonso Guizzardi, Luca La Bella, Matteo Martini, Stefano Scoglio, Davide Suraci

...

I commenti sono chiusi.