Scegli un Simbolo e Scopri la tua Essenza

di Nawal Kaoujaj

L’ANTICO LINGUAGGIO ENERGETICO DEI SIMBOLI SI RIVELA A CHI NE SA DECIFRARE IL SEGRETO…
TORIAN ESSENZA DEL PRINCIPIANTE
TRAZIONE NEGATIVA Scegli questo simbolo quando non riesci a fluire in modo armonico con la tua vita perchè sei continuamente intrappolato dalle tue insicurezze ed affondato dai dubbi esistenziali che ti trascinano a vorticare sul ciglio di un grande vuoto esistenziale! Cerchi di nascondere questa sensazione di disagio che ti fa sentire profondamente “inadeguato” un po in tutti gli ambiti della tua vita, ma la cosa più squilibrante è che hai permesso a questa sensazione di svilupparsi fino a prendere il pieno controllo della tua Mente e del tuo corpo più di ogni altro aspetto del tuo Essere.

Così lentamente e senza neppure accorgertene…

Continue reading

L’inconscio comunica con noi attraverso i sogni: 7 simboli onirici da non ignorare

I sogni che tutti noi facciamo mentre dormiamo sono il frutto del nostro inconscio che cerca di mandarci dei segnali. Per questo motivo, saper tradurre i simboli e dargli un’interpretazione può essere un modo per capire i nostri desideri, le mancanze o le paure più profonde.

Si può tranquillamente dire che il mondo onirico e quello reale si influenzano a vicenda, pertanto prestando attenzione ai sogni e trovando la giusta interpretazione possiamo ottenere una sorta di guida che potrebbe indicarci la strada migliore da seguire.
I 7 simboli onirici ai quali bisogna prestare attenzione
Acqua

L’acqua rappresenta il riflesso delle emozioni e dei sentimenti che stiamo provando. Se cerchiamo di reprimere il nostro stato d’animo, o se facciamo fatica a controllare…

Continue reading

Spirale: un simbolo magico sempre esistito

Galileo Galilei, uno dei più grandi scienziati di tutti i tempi, riteneva che “il libro della natura è scritto coi caratteri della geometria”, confermando che l’armonia del mondo si manifesta nella forma e nel numero.

In natura la figura geometrica più ricorrente è proprio la spirale. Possiamo trovarla per esempio:

-Nel girasole, i cui semi sono disposti secondo due gruppi di spirali logaritmiche occupando nel modo più efficiente lo spazio circolare al centro del fiore;

-Nelle pigne;

-Nell’ananas;

-Nelle piante grasse, le spine sono spesso disposte secondo delle spirali;

-Nei venti dei cicloni che in pieno sviluppo convergono verso il centro a velocità che possono raggiungere i 300 Km/h, descrivendo spirali quasi perfette, antiorarie nell’emisfero boreale e orarie…

Continue reading