Uomini e topi nella rete di Big Pharma

de “Il Simplicissimus”

Sono circa una ventina d’anni e particolarmente dopo la Sars 1 e la Mers individuate come nuove pesti ancorché con meno di mille morti nell’insieme, che si tenta di produrre vaccini contro i coronavirus, ma sempre con clamorosi fallimenti, vista la variabilità di questi virus, salvo che per la cosiddetta pandemia attuale dove in sei mesi si è  miracolosamente riusciti a fare ciò che non era riuscito in due decenni. Se proprio siete curiosi e avete un po’ di tempo da sottrarre alla trenodia funebre della tv qui potete trovare un quasi esaustivo report scientifico sui tentativi e le ragioni dell’insuccesso. Ma la sequenza si può riassumere in tappe che vanno dai test dei furetti iniziati nel 2004, a quelli su topi e gatti, (questi ultimi…

Continue reading

Storie di ordinaria follia covid tra sceriffi e zombi terrorizzati

di Matteo Fagis

Scene di ordinario follia covidiota. Entro al market. A pochi passi sta il banco della frutta e della verdura. Vado spedito – devo giusto prendere una cosetta e uscire. Sono ancora con il piede destro per aria, prima di toccare terra, che una tranquilla e distinta signora mi ammonisce: “Si deve igienizzare le mani”…

Io lo sapevo che sarebbe finita così. La paura fa novanta, ma il rincoglionimento fa novantamila. Con la storia di responsabilizzare le persone e santificare la delazione sistematica, ogni pirlacchione si sente ormai in diritto di rimbrottare, catechizzare e controllare il suo prossimo, con lo zelo della maestrina con la penna rossa.

Che poi, questi sceriffi mi fanno veramente ridere con la loro smania etica. Sono così infarciti di idiozia a…

Continue reading

Pandemia: la criminalità organizzata ringrazia!

Quantificare la ricchezza delle cosche è molto complicato, ma secondo le ultime stime l’ndrangheta, solo per citarne una, ha un giro d’affari fra i 36 e i 55 miliardi di euro all’anno! Stiamo parlando dell’equivalente di circa il 3% del PIL italiano.

I boss si sono trasformati da capi di bande rurali con lo stecchino in bocca a investitori e amministratori di fondi, e i loro figli vanno a laurearsi alla Bocconi in materie economiche oppure in chimica… Le mafie infatti sono diventate delle vere e proprie multinazionali, e come tutte le organizzazioni internazionali sono colpite dalle restrizioni alla circolazione e dai lockdown. Le rotte della droga infatti sono state bloccate e i canali per il traffico di esseri umani si sono ristretti. Per non parlare dei ristoranti chiusi, fonte…

Continue reading

Confronto tra l’epidemia influenzale del 2018 e l’epidemia di SARS-COV2

di Corrado Penna

Prendiamo i dati resi disponibili sul sito https://www.euromomo.eu/graphs-and-maps che non è certo un sito “negazionista” o “complottista” come si suol dire, ma un sito che mostra i dati statistici sulla mortalità in una buona parte dei paesi europei. Per l’esattezza euromomo è un progetto supportato dal Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie (European Centre for Disease Prevention and Control – ECDC), ovvero una istituzione sanitaria dell’Unione Europea, e dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) e ospitato dallo Statens Serum Institut, ente danese[1] già produttore di vaccini e adesso beneficiario di finanziamenti da parte della Bill & Melinda Gates foundation[2].

Andiamo sul grafico della mortalità totale e facciamo lo…

Continue reading

Guerra (mondiale) contro di noi. L’ultimo ostacolo è Trump

Il discorso tenuto da Trump dall’ospedale militare Walter Reed verrà ricordato probabilmente come il più alto e profondo del suo mandato. Il presidente è riuscito a ricompattare le divisioni di un paese profondamente lacerato da mesi di disordini provocati dai gruppi terroristici degli Antifa e di Black Lives Matter, finanziati entrambi da George Soros, che hanno seminato un’ondata di violenza tale da portare l’America sull’orlo della guerra civile. La strategia del Deep State era ed è quella di destabilizzare l’America e l’amministrazione di Trump, ma il presidente annunciando di essersi preso il coronavirus è riuscito a stringere la nazione intorno a sé. Alcuni ambienti della sinistra radicale americana hanno avanzato il sospetto che Trump in qualche modo abbia inscenato un falso…

Continue reading

VACCINI: Dr.ssa Judy Mikovits: “modificano il genoma umano attraverso i vaccini”.

Video choc: MODIFICHE AL GENOMA UMANO UTILIZZANDO I VACCINI. CIO’ CAUSA CANCRO, LEUCEMIE E MALATTIE NEUROIMMUNITARIE.

La dr.ssa Judy Mikovits, biochimica e biologa molecolare, afferma in questo video che già dal 1994 il CDC USA, il governo della Gran Bretagna e l’OMS sapevano della presenza di retrovirus nel vaccino trivalente MMR  o MPR . Ciò perché vi è l’enzima trascrittasi inversa presente solo nei retrovirus. Questo enzima è capace di inserire un codice genetico esterno nel dna di un essere umano rimanendo li per tutta la vita e trasmesso anche alle generazioni future. La dr.ssa Micovits ha dimostrato nel 2011 con le sue ricerche che vi erano seri problemi di salute con l’utilizzo di questi vaccini che potevano causare patologie neuroimmunologiche, cancro, leucemia,linfomi…

Continue reading