Il primo Great Reset

“Nell’agosto 1918 venne deciso di istituire una vera e propria “dittatura alimentare”. Lo Stato ebbe il monopolio completo degli approvvigionamenti […] introdusse un sistema di tessere alimentari con cui decideva cosa e in quale misura ciascuno poteva mangiare… noti scrittori, studiosi ed esponenti della società civile sgraditi ne furono vittime.…

Continue reading

Il cerchio si chiude

Lo scorso gennaio, Bergoglio ha inviato un messaggio di elogio a Klaus Schwab, presidente del World Economic Forum. Schwab è quello che ha elaborato il Grand Reset distruttivo per un quarto del genere umano perché ritenuto  troppo inquinante, progetto  cui tutti i governi huius mundi stanno adeguandosi.  Mentre tutti noi…

Continue reading