Il gambero che si clona e va alla conquista del mondo

In una ventina d’anni l’unico crostaceo capace di riproduzione asessuata si è diffuso in pressoché ogni tipo di ambiente acquatico, in cui è divenuto una specie invasiva. Ora lo si studia per capire evoluzione e adattamento di un altro mostro di clonazione: il cancro. Un importante studio genetico ha dimostrato…

Continue reading