Sul fiume Catatumbo si verificano tempeste di fulmini che durano 160 giorni

Alla foce del fiume Catatumbo, sul lago Maracaibo in Venezuela, si verificano delle tempeste di fulmini fino a 160 giorni all’anno e che continuano anche per 10 ore al giorno. Ogni ora si possono registrare fino a 280 lampi.

Alla foce del fiume Catatumbo si registrano tempeste di fulmini per 160 giorni all’anno e con 280 lampi all’ora. I lampi si vedono fino a 400 km di distanza

Il fenomeno è suggestivo perché, oltre ai persistenti lampi nel cielo notturno visibili fino a 400 chilometri, il luogo è del tutto isolato dalla presenza dell’uomo per un raggio di 50 chilometri.

Le cause della tempesta di fulmini

Il Maracaibo è un ampio bacino circondato da paludi calde e dalle Ande. La posizione particolare fa da motore al fenomeno atmosferico: i raggi del sole surriscaldano l’acqua e riempiono l’atmosfera di vapore acqueo; a questo punto i venti freddi delle Ande innalzano l’aria calda e umida, portando alla formazione di pesanti cumulonembi oltre i 5 km di altezza.

I bagliori sono a volte visibili fino a 400 km di distanza, al punto che per secoli sono stati usati come faro dai navigatori dei Caraibi, come spiega lo scrittore Lope de Vega nel suo romanzo The Dragoneta del 1597.

Il periodo adatto per assistere al fenomeno più intenso è tra ottobre e novembre, di solito dopo il tramonto. Nel 2010 si è avuto un blocco momentaneo dell’attività temporalesca tra gennaio e aprile, forse a causa della siccità: per fortuna è ripresa pochi mesi dopo.

Il video dei fulmini del Catatumbo

[Video “Shooting the everlasting storm”, dal canale Youtube “Great Big Story”. Durata: 4m 50s]

Fonti principali:

Wikipedia – I fulmini del Catatumbo

Zingarate – Relampago del Catatumbo, c’è qualcosa di strano nell’aria

Fonte: https://www.manuelmarangoni.it/onemind/shot/sul-fiume-catatumbo-si-verificano-tempeste-di-fulmini-che-durano-160-giorni/

LE 5 FERITE E COME GUARIRLE
Rifiuto, Abbandono, Ingiustizia, Umiliazione e Tradimento
di Lise Bourbeau

Le 5 Ferite e Come Guarirle

Rifiuto, Abbandono, Ingiustizia, Umiliazione e Tradimento

di Lise Bourbeau

Tutti i problemi di ordine fisico, emotivo o mentale derivano da 5 ferite originarie. Per guarirle è necessario riconoscerle, accettarle ed amarle...

Lise Bourbeau, una delle massime esperte mondiali dell'ascolto del corpo, ha aiutato tantissime persone a migliorare la propria vita grazie al suo libro bestseller "Le 5 Ferite e come Guarirle" che ha venduto più di 250.000 copie.

Il testo traccia cinque profili fisici, caratteriali e comportamentali, che corrispondono a cinque ferite dell'anima.

Per far sì che una ferita non ci faccia soffrire, costruiamo su di noi delle maschere, che mettiamo più o meno di frequente, a seconda della profondità della ferita e a partire dalla tenera età.

 


UN OMAGGIO A SCELTA
solo per chi acquista "Le 5 Ferite e Come Guarirle"
o "Le 5 Ferite: Vol. II - Nuove Chiavi di Guarigione"
o "La Guarigione delle 5 Ferite: carte d'uso quotidiano"
sul Giardino dei Libri

"Cancro un libro che dà speranza" (valore € 16,00)
o "Sono Dio, caspita!"
(valore € 16,50)
di Lise Bourbeau

Fino ad esaurimento scorte

UN OMAGGIO A SCELTA

Una volta acquistato uno tra "Le 5 ferite e come guarirle",
"Le 5 Ferite vol. 2", "La Guarigione delle 5 ferite - carte"... procedendo con l'ordine,
il carrello ti farà scegliere uno dei due libri omaggio

 

 

Quindi ad ogni ferita corrisponde una maschera, ma le persone possono avere i tratti di più maschere, di cui una è prevalente:

  • la ferita del rifiuto porta la maschera del "fuggitivo";
  • la ferita dell'abbandono porta la maschera del "dipendente";
  • la ferita da umiliazione porta la maschera del "masochista";
  • la ferita da tradimento porta la maschera del "controllore";
  • la ferita da ingiustizia porta la maschera del "rigido".

Tutte queste ferite si attivano nei primi anni di vita e marcano l'aspetto fisico, secondo la Bourbeau.

A ogni ferita corrispondono determinati disturbi e malattie, delle quali la Bourbeau ha verificato la maggiore frequenza.

Per guarire la ferita è necessario riconoscerla, accettarla ed amarla.

È un manuale pratico... e quindi Lise Bourbeau offre strumenti precisi per comprendere quale ferita si nasconde dietro disturbi di diverso tipo, come l'eccessiva magrezza o il sovrappeso e problematiche croniche.

Il libro dimostra come tutti i problemi di ordine fisico, emotivo o mentale derivino da 5 ferite originarie (rifiuto, abbandono, ingiustizia, umiliazione e tradimento) mostrando anche la via per guarirle.

Grazie alla descrizione delle maschere che tutti abbiamo sviluppato per non vedere, non sentire e soprattutto non conoscere quelle ferite che hanno origine nell'infanzia, riuscirai a identificare la vera causa di un disturbo preciso, per esempio l'estrema magrezza o l'obesità, oppure di certi problemi ricorrenti che rispuntano appena ti sembra di averli risolti.

Rifiuto, abbandono, ingiustizia, umiliazione e tradimento: ecco le 5 ferite che ti impediscono di essere ciò che sei davvero, i cinque principali condizionamenti della tua esistenza.

Conoscendoli, sarai in grado di prenderne piena consapevolezza e, finalmente, liberartene.

...

I commenti sono chiusi.