Spirale: un simbolo magico sempre esistito

Galileo Galilei, uno dei più grandi scienziati di tutti i tempi, riteneva che “il libro della natura è scritto coi caratteri della geometria”, confermando che l’armonia del mondo si manifesta nella forma e nel numero.

In natura la figura geometrica più ricorrente è proprio la spirale. Possiamo trovarla per esempio:

-Nel girasole, i cui semi sono disposti secondo due gruppi di spirali logaritmiche occupando nel modo più efficiente lo spazio circolare al centro del fiore;

-Nelle pigne;

-Nell’ananas;

-Nelle piante grasse, le spine sono spesso disposte secondo delle spirali;

-Nei venti dei cicloni che in pieno sviluppo convergono verso il centro a velocità che possono raggiungere i 300 Km/h, descrivendo spirali quasi perfette, antiorarie nell’emisfero boreale e orarie in quello australe;

-Nel DNA, la molecola che racchiude l’informazione genetica di ciascun essere umano ha una struttura a doppia elica, costituita da due spirali complementari che si intrecciano;

-Nell’apparato uditivo: la coclea è una componente dell’orecchio interno. La sua forma ricorda il guscio di una chiocciola. La coclea di destra presenta un avvolgimento in senso antiorario, mentre quella di sinistra in senso orario. La chiocciola o coclea, permette di percepire le vibrazioni prodotte dalle onde sonore.

-Nelle galassie: nei bracci a spirale della Via Lattea per esempio;

-Nella fillotassi, ovvero lo studio della disposizione dei diversi elementi nelle piante: la crescita di rami, foglie, semi avviene in modo da essere ottimale e meno dispendiosa possibile;

-Nei gasteropodi: lumache, chiocciole, trottole di mare, conchiglie etc;

-Nella traiettoria che seguono i falchi che si avvicinano alla loro preda: il loro angolo di vista migliore coincide con l’inclinazione della spirale;

-Nella traiettoria che seguono gli insetti che volano che si avvicinano ad una sorgente di luce.

La figura della spirale è collegata al simbolismo del cerchio, l’universo si muove a spirali, se soffiamo del fumo lo vedremo allontanarsi da noi con un movimento a spirale, le stesse forze che agiscono sull’aria e sull’acqua danno origine alla forza gravitazionale che crea gli atomi e le galassie.

Per questo la spirale è la forma assunta dall’infinitamente grande e dall’infinitamente piccolo e indica un moto circolare che si avvicina e si allontana da un punto centrale.

Antiche spirali incise su pietra sono state ritrovate in Inghilterra e Francia e presso i nativi americani. Inoltre la spirale è la forma più primitiva di labirinto nel suo movimento verso il centro.

Il disegno sinuoso della spirale allude alla forma del serpente e spesso trasmette la ricchezza simbolica ad esso associata: le spirali possono girare verso destra o verso sinistra: se la figura gira in senso orario, indica un segnale positivo di energia che emerge dalla coscienza, nell’altro senso, quello antiorario, suggerisce invece un’involuzione dell’energia che collassa verso il centro o nell’inconscio.

http://runelore.it/magia-esoterismo/significato-simbolo-spirale.html

http://www.spiralifrattali.altervista.org/spirali.htm

Fonte: http://www.facegood.org/spirale-un-simbolo-magico-sempre-esistito/

LA MIA BIBBIA DEGLI OLI ESSENZIALI
La guida più completa all'aromaterapia - Nuova edizione aggiornata e ampliata
di Danièle Festy

La mia Bibbia degli Oli Essenziali

La guida più completa all'aromaterapia - Nuova edizione aggiornata e ampliata

di Danièle Festy

Con la nuova edizione di questa guida speciale (aggiornata e ampliata), Danièle Festy ci presenta le scoperte scientifiche più recenti sull’aromaterapia, nell’opera più esaustiva mai pubblicata.

Con questa guida unica, la più completa e pratica, potrai: 

  • Conoscere i 79 oli essenziali più efficaci: albero del tè, arancio, eucalipto, ylang-ylang... ognuno con le sue proprietà: da ingerire, respirare, diffondere, applicare sulla pelle attraverso compresse, massaggi o bagni. 
  • Utilizzare le modalità di somministrazione più efficaci. 
  • Individuare le zone del corpo su cui intervenire con i diversi massaggi, grazie a illustrazioni chiare e dettagliate
  • Creare il tuo kit personalizzato, per avere ogni giorno a portata di mano i tuoi oli indispensabili: per i bambini, le future mamme, gli anziani... a ciascuno il suo! Oltre 200 trattamenti su misura per contrastare malattie e disturbi. 
  • Tenere sempre in borsa gli oli essenziali per le emergenze: contro il mal di testa e per favorire la digestione (menta), oppure antistress (camomilla)!
  • In più, tanti consigli per sfruttare al meglio gli oli essenziali per rinfrescare la tua casa, rendere più profumati e digeribili i tuoi piatti, e come cosmetici 100% naturali.

Danièle Festy è una delle maggiori esperte di aromaterapia a livello mondiale. Nella sua professione di farmacista, ha avuto a che fare con pazienti di tutti i tipi: come Claire, vittima di un'emicrania martellante: «Louis sta mettendo i primi dentini, non ho chiuso occhio stanotte. Ho un cerchio alla testa! Non so come arriverò a stasera».

«Lo so io», le rispose Danièle. «Il mio libro fa al caso tuo: La mia bibbia degli oli essenziali. Per ogni singolo disturbo, indica l'olio essenziale più efficace per porvi rimedio, persino con i dosaggi esatti da proporre al farmacista per un vero e proprio "farmaco su misura". E poi è ricco di informazioni su tutti gli oli essenziali e vegetali, su come raggiungere il benessere di corpo e mente...».

«Lo compro subito!», disse Claire ridendo.

...

I commenti sono chiusi.