Quando Pensare diventa una Cosa sconcia

di Vincenzo Costa

Il pericolo per il mondo non sono i cattivi.

Questi alla fine sono razionali, conoscono il senso del limite, sono guidati dal loro tornaconto. E dunque sono prevedibili, sono agenti razionali. Si può negoziare con loro. A un certo punto si fermano, sai che si fermeranno, perché non è più vantaggioso per loro.

Ad essere pericolosi sono gli stupidi, quelli dei “buoni sentimenti”.

Da una parte generalmente rappresentano gli utili idioti che servono ai cattivi per perseguire i loro scopi. Mascherano interessi inconfessabili, permettono di chiamare lo schiavismo “emancipazione”, la guerra pace. Dall’altro sono così stupidi che, per amore dei valori di umanità e per restare umani, sarebbero disposti a distruggere il pianeta.

Alla fine non sono solo stupidi: sono dei perversi. Amano più le idee che gli uomini, credono che l’importante sia salvare le idee e i valori, anche a costo di sterminare la razza umana.

Diffido di loro più che dei cattivi.

Non ho paura dei cattivi, ma di questa ondata di “buoni” sentimenti, di esaltati, di fanatici sì. Possono portare il mondo davanti alla catastrofe. Non risolveranno un solo problema, ma li aggroviglieranno, li faranno infettare.

Ogni problema viene esasperato attraverso costoro, perché hanno sostituito l’indignazione permanente all’analisi e al pensiero.

Per questa gente pensare è una cosa sconcia!

Articolo di Vincenzo Costa

Fonte: https://www.ariannaeditrice.it/articoli/quando-pensare-diventa-una-cosa-sconcia

LUNARIO DELLA DEA - 2024 — CALENDARIO
di Ilaria Bazzoffia

Lunario della Dea - 2024 — Calendario

di Ilaria Bazzoffia

Finalmente un calendario per sole donne! Ora puoi sentirti riconosciuta e parte di una grande famiglia, tutta al femminile!

Il Lunario della Dea è un calendario mestruale, e un potente strumento di consapevolezza. Offre la possibilità di imparare a gestire le sensazioni e le emozioni che vivi durante il mese, anche in assenza di sanguinamento! Inoltre consente di scoprire come le energie si muovono in forma ripetuta nel corso del mese e dell’anno, connettendosi con esse. Grazie alle semplici istruzioni contenute nel Lunario ogni donna potrà imparare a entrare in contatto con se stessa.

Usare con costanza un calendario mestruale permette di essere consapevole del modo in cui il proprio corpo reagisce al ciclo mestruale, l’effetto che ha sui mensili cambi di personalità, del corpo ed energetico, imparare ad ascoltare ciò che il corpo vuole dirti, accettarlo e riconoscerlo come una parte di te!

È un calendario non più lineare come siamo abituate a concepire il tempo, ma tondo proprio a sottolineare la nostra ciclicità e spiralità. Si può scrivere al suo interno e ogni mese scoprire come la tua energia si muove.

È costituito di una “ruota lunare”, ossia un cerchio suddiviso nei giorni del mese, all’interno dei quali poter introdurre, attraverso simboli, colori e parole, i giorni del proprio ciclo mestruale e, annesse, tutte le fasi emotive che si vivono durante il mese.

Il Lunario della Dea 2024 vi accompagnerà per tutto l’anno con 12 illustrazioni alla scoperta degli organi del nostro corpo e come attraverso tali si espande l'energia femminile!

Sapevi che il Lunario è anche interattivo? Attraverso un QR code potrai scaricare un esercizio o una pratica che ti aiuterà ad entrare in contatto con l'organo del mese!

In ogni pagina puoi:

  • scrivere i giorni di sanguinamento (e non) e i pensieri ad esso collegate,
  • registrare le tue emozioni, le energie che variano giorno dopo giorno.

Questo ti permetterà di vedere concretamente come il corpo femminile influenza gli stati d’animo.

...

I commenti sono chiusi.