L’inibizione della corteccia maestra e il controllo mentale

Il cervello, con la sua conformazione e la sua struttura specifica, ha attratto e continua ad attrare studi approfonditi sul mistero che questo organo nasconde anche ai più grandi scienziati.

controllo-mentaleIl nostro cervello è un mondo a sé, fatto di: mappe neuronali (parte più superficiale), circuiti, nuclei subcorticali, assoni e fibre nervose collegate al resto del nostro corpo fisico.
Spesso si pensa che il cervello sia uguale in tutti noi, ma non è così, differisce così come differisce il mio corpo fisico da quello di un’altra persona.

Molti scienziati oggi sottolineano la caratteristica elettronica del cervello, usando la sua capacità di captare impulsi e dimenticando la capacità percettiva e discriminativa che è la maggior qualità del nostro cervello. Per esempio, è stato dimostrato come in una persona cieca, l’area che in condizioni normali si sarebbe dovuta occupare della vista, si trasforma in un’area destinata all’udito. Sagace, direbbe l’Annie (una mia amica..)
Con questo, il cervello non è di certo perfetto, ma estremamente duttile ed adattabile. La plasticità neuronale aiuta a minimizzare gli errori.

La plasticità neuronale è anche la fonte delle innumerevoli riparazioni, limitazioni e soppressioni delle lesioni di ogni genere a cui viene sottoposto il nostro cervello. Il cervello coopera in toto per eliminare un danno (anche in aree distanti tra loro), agisce in sintonia, così come un’orchestra di musica.
Un parte estremamente interessante, è la corteccia prefrontale, corteccia che alcuni scienziati illuminati chiamano corteccia maestra. Questa parte organizza e dirige molti aspetti fondamentali del nostro agire e del nostro sentire. La corteccia prefrontale si “riposa” durante la pratica meditativa…
Patricia Goldman-Rakic, una neuroscienziata americana, ritiene che la nostra corteccia abbia un “bloc notes neuronale”, così da capire come muoverci adeguatamente in un’azione, elaborando minuziosamente come risolvere i problemi, prima di “muoversi” nel mondo reale. Tutto questo in tempi velocissimi!!!
Senza a corteccia prefrontale siamo schiavi dei nostri automatismi, e senza ricordi!

Ho sottolineato questi aspetti del nostro cervello perchè hannno toccato particolarmente la mia attenzione, tenendo conto di quanto le nostre menti siano sempe più soggette ad essere controllate e le loro facoltà inibite da sostanze tossiche e frequenze alteranti.

Io sono preoccupata dal cielo che abbiamo sulla testa, dall’inquinamento che produciamo senza alcun controllo e da ogni sostanza di sintesi che introciamo da ogni orifizio…senza contare quello che ci immettono attraverso l’HAARP!
Anche se la nostra corteccia prefrontale (guarda caso vicina fisicamente al terzo occhio) funzionasse precisamente, attraverso il supporto della meditazione e tendesse a mantenere un perfetto equilibrio interiore, creando una sinfonia interiore sana e in accordo con i processi interiori, ci sarebbe sempre quello con cui veniamo in contatto ogni giorno: un mondo alienato.
Un mondo che ti immette alluminio nei cosmetici, nei cibi, nei cieli; l’anidride carbonica che soffoca ogni alveolo…non siamo stanchi di produrre morte?

Chi si sveglia e fa lavorare la propria corteccia prefrontale, viene chiamato complottista.

In questo mondo alienato sono convinta che rimane vivo chi alza la testa, chi non giustifica prima di elaborare; mi mangia cibo semplice, non plastificato e chi non si ciba di morte.
Rimane vivo chi ricorda, chi associa il piacere all’amore e alla presenza.
Qualsiasi strumento umano o no, non potrà spegnere la radianza di un cuore che ricerca la verità.

Donatella Donati

Donatella Donati

Donatella Donati nasce a Imola il 31/05/1974.
Fin dalla giovane età si interessa di libri, musica e tutto ciò che ruota attorno al mondo del naturale.
Si laurea in Tecniche Erboristiche, presso la facoltà di Farmacia dell’Ateneo di Bologna con una tesi sperimentale sulla radioattività naturale e artificiale delle piante officinali. Per diversi anni lavora come erborista, intervallando questo lavoro ad alcuni anni nei quali ricopre il ruolo di informatore medico scientifico per la ditta erboristica Arcangea. Durante questi anni frequenta anche la Facoltà di Lettere e Filosofia, dove intraprende il ramo di studi in Filosofia della Scienza.
Sempre attratta dalla connessione che esiste tra la scienza e le energie sottili, s’iscrive alla scuola per terapeuti esoterici Energheia, dove, attualmente, ne ricopre il ruolo di insegnante presso la sede di Padova. Inoltre, scrive sulla rivista “Il Discepolo” dove cura una sezione di Fitoterapia Energetica. La sua esperienza e l’amore per le piante, l’hanno portata a formulare, insieme a Massimo Rodolfi, la linea fitoterapica Exalux ed è coautrice del libro: “Exalux, erbe di Luce”. Scrive sul portale Yogavitaesalute nella sezione Scienza e Tecnologia.
Ha gestito diversi campi estivi per i bimbi nella città di Imola, dove ha fatto percorsi di yoga alle scuole d’infanzia e corsi di zoo antropologia didattica in diverse classi delle scuole primarie (in collaborazione col Canile di Imola) con il suo amato Bubu.
Insegna meditazione e fa consulenze di fitoterapia energetica presso il centro Amida a Toscanella di Dozza, Bologna.

Fonte: http://www.lafinestrasulmondo.net/linibizione-della-corteccia-maestra-controllo-mentale/

IKIGAI. CIò PER CUI VALE LA PENA VIVERE
Come scoprire ciò che devi fare e farlo con decisione
di Selene Calloni Williams, Noburu Okuda Do

Ikigai. Ciò per cui Vale la Pena Vivere

Come scoprire ciò che devi fare e farlo con decisione

di Selene Calloni Williams, Noburu Okuda Do

Selene Calloni Williams ti fornisce un metodo per sviluppare la consapevolezza necessaria a realizzare il tuo Ikigai.

Esperta di psicologia del profondo, sciamanismo e coaching, conosciuta nel mondo per la sua energia e la sua chiarezza, l'autrice in questo libro ci parla del vero Ikigai, quello che si conosce realizzandolo.

La parola giapponese Ikigai può essere tradotta come "ciò per cui vale la pena vivere".

Centrare le proprie giornate su ciò che per te vale davvero la pena di essere vissuto, su ciò che, quando apri gli occhi al mattino, ti dà l'energia e l'entusiasmo per affrontare la giornata è la condizione migliore nella quale esistere.

Acquistando il libro sul Giardino dei Libri ti assicuri IN OMAGGIO la Meditazione Guidata (file Mp3 da scaricare) registrata da Selene Calloni Williams intitolata "Evocazione delle 7 Gemme" e che potrai scaricarla e ascoltarla immediatamente dopo aver fatto l'ordine (ti arriverà una email con le istruzioni).
Le 7 Gemme sono eventi molto desiderabili che hanno a che fare con i nostri avi, il nostro destino, la missione transgenerazionale che ci siamo assunti prima della nascita. La meditazione delle 7 Gemme è un potente rituale evocativo e propiziatorio e nello stesso tempo un'esplorazione intelligente e acuta dei nostri avi e dell'influenza che essi hanno sul nostro destino.

Ikigai non può essere una semplice visione mentale, in quanto è più vasto, profondo e assoluto della mente pensante.

Lo si può solo vivere, e solo vivendolo lo si può conoscere.

Vivere il proprio Ikigai è una gioia, una continua fonte di soddisfazione, di completamento e di realizzazione.

Non perderti gli illuminanti consigli di Selene Calloni Williams sull'Ikigai, largamente impiegati da dirigenti, imprenditori, sportivi, artisti, studenti, genitori e, più in generale, da tutti coloro che sono autenticamente impegnati nel raggiungimento di risultati importanti.

Anche molti psicologi e professionisti della relazione d'aiuto adottano i suggerimenti dell'autrice per insegnare ai pazienti gli esercizi descritti nel libro "Ikigai - Ciò per cui Vale la Pena Vivere", aiutandoli così a trovare la parte più autentica di sé.

Questo libro è una guida pratica.

Non si avvale di teorie, ma suggerisce esperienze rivelatrici che ognuno può fare da solo, in piena autonomia, con molta semplicità. 

Scopri anche tu come vivere il tuo Ikigai leggendo il libro!

 


REGALO ESCLUSIVO
Lo puoi avere solo se acquisti "Ikigai - Ciò per cui vale la pena vivere"
sul Giardino dei Libri

L'Audio Mp3 di Selene Calloni Williams
Meditazione guidata: "Evocazione delle 7 Gemme"
Audio che potrai scaricare subito dopo aver acquistato il libro.

Le 7 Gemme sono eventi molto desiderabili che hanno a che fare con i nostri avi, il nostro destino, la missione transgenerazionale che ci siamo assunti prima della nascita. La meditazione delle 7 Gemme è un potente rituale evocativo e propiziatorio e nello stesso tempo un'esplorazione intelligente e acuta dei nostri avi e dell'influenza che essi hanno sul nostro destino.

 

 


REGALO ESCLUSIVO
Lo puoi avere solo se acquisti
uno dei libri di Selene Calloni Williams
sul Giardino dei Libri

Il videocorso Mp4 di Selene Calloni Williams
"Mindfulness Immaginale e OMI"
Videocorso della durata di 2 ore e 10 minuti
che potrai scaricare subito dopo aver acquistato il libro.

Essere più consapevoli, lucidi, avere maggiore presenza mentale è un risultato che si può raggiungere attraverso la meditazione. Ma anche sciogliere paure, insicurezze e superare la sensazione di non essere mai abbastanza, che abbiamo accumulato nella nostra infanzia ed adolescenza, ci aiuta ad essere più consapevoli, più concentrati. Paure e insicurezze, infatti, chiudono la nostra visione, i nostri sensi, ci rendono meno vivi, meno presenti, diminuendo la nostra capacità di sentire, di esserci, di vedere e comprendere.

Struttura del videocorso:

1. INTRODUZIONE ALLA MINDFULNESS IMMAGINALE
2. LA MEDITAZIONE SUL RESPIRO: ANAPANASATI I E
3. ANAPANASATI II
4. OMI, One Minute Immersion
5. La MEDITAZIONE SULLO SCHELETRO
6. LA MEDITAZIONE SUL CORPO: "LA CONTEMPLAZIONE OGGETTO CORPOREO NELL'OGGETTO CORPOREO"
7. LA MEDITAZIONE SU UN OGGETTO: "ALOKA KASINA"
8. CONCLUSIONI

Si tratta di un corso di meditazione e mindfulness ad approccio immaginale, nel quale viene spiegata anche la tecnica OMI "One Minute Immersion", creata da Selene Calloni Williams, una tecnica molto adatta al mondo di oggi, che è sempre di corsa e indaffarato. Si tratta di meditare per un minuto in modo molto intenso e di ripetere l'immersione nella meditazione più volte nella giornata. OMI, One Minute Immersion, è la potente tecnica, ideata da Selene, per il contatto diretto con la natura e con l'anima in una manciata di secondi per più volte durante la giornata, con costanza, durante diverse e specifiche attività quotidiane. Nel corso vengono spiegate anche la meditazione sul respiro, sul corpo e sullo scheletro.

 

...

I commenti sono chiusi.