Libri di testo “razzisti e sessisti”, bambini costretti a riscriverli. Salvini: “Lavaggio del cervello” – Il Populista

In una scuola romana ai bimbi viene imposto un esercizio di “autocorrezione dei testi scolastici”, ultima frontiera del politicamente corretto in salsa boldriniana. Il cruccio di certe femministe: “Nei problemi di aritmetica solo la mamma va a fare la spesa, mai il papà”

Siamo circondati. Razzismo e sessismo ovunque. Anche nei libri di testo, quindi occorre modificarli. Anzi a farlo devono essere i bambini, a cui viene di fatto imposto un esercizio di “autocorrezione dei testi scolastici”. Fantascienza, realtà futuribile nei sogni di certi pasdaran “boldriniani”? No, pratica effettivamente vigente nelle scuole italiane del 2017 e raccontata sul Fatto Quotidiano.

Del resto, come avevamo fatto a non pensarci prima: “I libri di testo, strumento didattico fondamentale nelle scuole di ogni ordine, veicolano, in modo più o meno esplicito, contenuti sessisti o razzisti“, spiega Giusy Cicciò, socia di Dalia, acronimo di Donne Autodeterminate e Libere in Azione, l’associazione che ha portato il progetto “a che genere giochiamo” in una scuola elementare di 250 bambini.

L’obiettivo è eradicare pregiudizi e stereotipi razzisti e sessisti o presunti tali, a costo appunto di riscrivere i libri di testo, pratica storicamente nefasta, secondo i dettami insindacabili del politicamente corretto. “Molto spesso nei problemi di aritmetica solo la mamma va a fare la spesa, mai il papà“, è il fondamentale cruccio che muove un’altra fautrice dell’iniziativa.

Gli immigrati, pur rappresentando l’8 della popolazione, sono responsabili del 40% delle violenze sessuali? “La violenza sulle donne non è imputabile a fattori sociali o di nazionalità ma è un problema culturale Per prevenirla – spiega ancora l’educatrice – è fondamentale un intervento precoce, andando a parlare direttamente dai bambini della scuola primaria”. Costringendoli a “interrogarsi sul perché, nelle illustrazioni, sono quasi sempre presenti uomini mentre le femmine sono relegate in trafiletti laterali”. Lapidario il commento di Matteo Salvini su Facebook: “Lavaggio del cervello su bimbi di 6 anni. Che pena”.

Fonte: http://www.ilpopulista.it/news/20-Novembre-2017/20629/libri-di-testo-razzisti-e-sessisti-bambini-costretti-a-riscriverli-salvini-lavaggio-del-cervello.html

LA PROFONDA VERITà (VIDEO-SEMINARIO IN 3 DVD)
Scoprire la verità del passato per costruire un nuovo futuro
di Gregg Braden

La Profonda Verità (Video-Seminario in 3 DVD)

Scoprire la verità del passato per costruire un nuovo futuro

di Gregg Braden

Gregg Braden ha tenuto un seminario nel marzo 2011 in Italia... Oggi questo seminario lo puoi vedere e ascoltare in DVD comodamente dalla tua poltrona di casa!

Vedrai Gregg Braden carico di energia positiva che condivide preziose informazioni. Vederlo in video ti trasmetterà il suo messaggio di pace e speranza anche a livello vibrazionale, con i suoi sguardi e i suoi gesti.

Durante queste sette ore appassionate, affronta tantissimi argomenti, alcuni anche diversi tra loro: parla delle scoperte che cambiano 150 anni di credenze scientifiche, ma che non sono ancora accettate al giorno d'oggi; dell'origine e i motivi della guerra nel nostro passato, e perché potrebbe diventare obsoleta nel nostro tempo; dei falsi presupposti dell'evoluzione umana e delle teorie darwiniane e come questo incida nelle aziende, nelle società, nelle guerre e nella civiltà di oggi; dell'importanza di conoscere la verità più profonda della nostra esistenza...

Braden ci porta alla scoperta della "Profonda Verità" racchiusa nel nostro passato.

In questa antichità misteriosa, che stiamo riscoprendo attraverso i più recenti ritrovamenti archeologici, si celano i semi che germoglieranno nel futuro lontano, semi che ci promettono un mondo senza guerra, fame, tristezza e disperazione, un mondo senza odio, il mondo che abbiamo sempre sognato e che abbiamo già avuto, dobbiamo solo riscoprirlo e farlo nostro.

Potremo raggiungere questo paradiso terrestre solo se, nel presente, sapremo sintonizzarci tutti alla stessa vibrazione, la vibrazione che parte dal nostro cuore e può sintonizzarci sul campo della Matrix Divina: l'Amore.

In questo stato noi siamo liberi di creare il mondo così come lo vogliamo, perché diventiamo tutti uno, ci fondiamo ad un livello superiore con tutti gli esseri umani, con il mondo e l'intero universo.

Riusciremo a capire che siamo tutti una famiglia e a vivere insieme su questa terra nel rispetto e nell'amore di ogni singola creatura? Riusciranno gli indizi del passato ad aprirci gli occhi sul futuro? La risposta a questi grandi interrogativi sei solo TU.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *