Lasciamoli vivere: la campagna di Survival

Nel mondo esistono più di cento popoli incontattati. Sono nostri contemporanei e una parte essenziale della diversità umana, ma se le loro terre non saranno protette, per loro sarà la catastrofe. «Stiamo facendo tutto il possibile per rendere le loro terre sicure, e per lasciarli vivere. Ma abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti»: è l’appello lanciato da Survival International attraverso un toccante video che punta a sensibilizzare l’opinione pubblica sul problema dei diritti alla terra e alla vota dei popoli nativi.

«I popoli incontattati non sono arretrati o primitivi, né reliquie di un passato remoto – spiegano da Survuval – Sono nostri contemporanei e rappresentano una parte essenziale della diversità umana. Quando i loro diritti sono rispettati, continuano a prosperare. I popoli indigeni sono i migliori custodi del mondo naturale, e le prove dimostrano che i loro territori costituiscono la migliore barriera alla deforestazione. Nella foto accanto, la terra di una tribù incontattata appare come un’isola di foresta rigogliosa in un mare di deforestazione (la linea arancione demarca il confine del territorio). Lì vive l’ultimo della sua tribù: un solo uomo, l’ultimo sopravvissuto del suo popolo. Probabilmente, gli altri membri della tribù sono stati massacrati dagli allevatori che occupavano la loro terra. Il modo migliore per impedire la distruzione della foresta amazzonica è difendere i diritti territoriali delle tribù incontattate».

Fonte: http://www.ilcambiamento.it/articoli/lasciamoli-vivere-la-campagna-di-survival

L'ARTE DI CURARE CON LE PIETRE
Un manuale
di Michael Gienger

L'Arte di Curare con le Pietre

Un manuale

di Michael Gienger

Completo, preciso e facile, questo libro rappresenta un importantissimo contributo alla conoscenza dell'affascinante mondo dei minerali e delle loro proprietà terapeutiche.

Sono spiegati, per la prima volta in modo scientifico e sistematico, i principi sui quali si basa la "cristalloterapia", come i quattro fattori dai quali dipendono i poteri delle pietre: il tipo di genesi del minerale, la sua struttura cristallina, la sua composizione chimica e il suo colore.

Vi sono illustrati, inoltre, i sistemi per impiegare questo straordinario metodo terapeutico, grazie anche alle schede che riportano le caratteristiche e le proprietà curative dei principali minerali, dall'Acquamarina allo Zircone.

Nella prima e seconda parte, l'autore presenta con chiarezza i fattori dai quali dipendono le proprietà terapeutiche dei minerali. Questi sono fondamentalmente quattro:

  • il tipo di genesi del minerale;
  • la sua struttura cristallina;
  • la sua composizione chimica;
  • il suo colore.

La comprensione di come questi quattro fattori interagiscono fra di loro permette di individuare le caratteristiche terapeutiche di qualsiasi pietra, cristallo o minerale.

La terza parte del libro contiene numerose schede, nelle quali vengono riportate le proprietà terapeutiche dei principali minerali, ai vari livelli dell'essere umano: fisico, psicologico, mentale e spirituale.

Il libro è inoltre ricco di magnifiche foto a colori delle pietre e dei minerali.

"Minerali e rocce, sebbene non possano ovviamente modificare le nostre profonde inclinazioni, possono però aiutarci a svilluparne e dispiegarne il potenziale complessivo."

...

I commenti sono chiusi.