La meditazione ti spoglia

di Ginevra Pressenda

Uno degli effetti collaterali della meditazione, quando diviene una pratica quotidiana costante – due volte al giorno almeno – è che ti spogli del superfluo.

Non solo hai meno bisogno di comprare e circondarti di cose materiali, ma di colpo hai meno voglia di parole, sia di pronunciarle che di sentirle, non hai più necessità di fare lunghe conversazioni con gli amici, nemmeno al telefono. Non hai più la pulsione ad accendere radio, tv, internet.
Tutte quelle parole, quel surplus di immagini, opinioni, video, parole scritte nei post cominciano a non interessarti più di tanto, non ricerchi il contatto costante col telefono.

Ti viene voglia di comunicare solo l’essenziale, di colpo ti rendi conto che non hai nemmeno più interesse a condividere post sciocchi tra le amiche su Whatsapp, superfluo anche quello.

La pratica della meditazione ti ripulisce la mente e le emozioni dal brusio di fondo – che a molti dà dipendenza. Basti pensare a quanta gente non può fare a meno di avere la tv accesa anche se fa altro o riceve ospiti. Se glielo fai notare ti rispondono che tiene loro compagnia. Questo significa solo una cosa: hanno paura del silenzio.
Perché nel silenzio c’è la nostra essenza. Non tutti sono pronti per incontrarla.

Con la pratica meditativa costante, non importa per quante ore al giorno, le cose superflue ti scivolano addosso.

Articolo di Ginevra Pressenda

Fonte: http://ginevrapressenda.blogspot.com/2017/12/la-meditazione-ti-spoglia.html

CIBO SUPERSONICO
La nostra storia, le nostre ricette
di Cibo Supersonico

Cibo Supersonico

La nostra storia, le nostre ricette

di Cibo Supersonico

A come Amazzonia. I come India. Z come Zucchero. Ma anche Banana Pancakes, Hygge, Relax, Non-cacio e pepe e tanto altro.

Cibo Supersonico è un libro mondo, dentro cui perdersi e seguire strade inattese, nel quale Francesca e Chiara, un pezzetto alla volta, raccontano tantissime cose:

  • la loro storia, dal primo incontro a oggi;
  • la loro battaglia per la comunità LGBTQ+;
  • la malattia di Francesca, che nel 2016 ha affrontato un tumore al seno;
  • il loro impegno per un mondo più sostenibile.

Naturalmente, condividendo la loro storia, Chiara e Francesca ci aprono anche le porte della loro cucina, perché il collante che unisce e interseca tutti questi temi così apparentemente diversi e distanti tra loro, è proprio il cibo. E così ci svelano per la prima volta oltre venti ricette – rigorosamente vegetali – tra le più richieste dalla loro community social e dalle persone che in questi anni le hanno volute a casa come chef a domicilio.

Cibo Supersonico, arricchito da tante bellissime illustrazioni e da una preziosa selezione fotografica di alcune ricette, è un libro d’amore ma anche un libro ricco di parole importanti e che tocca tantissime tematiche attuali: la sostenibilità, il corpo femminile, la malattia, la sessualità e il genere, affinché nessuno di questi temi rimanga un tabù.

Come scrivono Chiara e Francesca nell’introduzione, “un libro per tuttə e che può rappresentare tuttə, che contiene gli ingredienti principali della nostra storia, ma anche quelli per ricreare le vostre ricette più amate”.

Spesso acquistati insieme

...

I commenti sono chiusi.