La meditazione ti spoglia

di Ginevra Pressenda

Uno degli effetti collaterali della meditazione, quando diviene una pratica quotidiana costante – due volte al giorno almeno – è che ti spogli del superfluo.

Non solo hai meno bisogno di comprare e circondarti di cose materiali, ma di colpo hai meno voglia di parole, sia di pronunciarle che di sentirle, non hai più necessità di fare lunghe conversazioni con gli amici, nemmeno al telefono. Non hai più la pulsione ad accendere radio, tv, internet.
Tutte quelle parole, quel surplus di immagini, opinioni, video, parole scritte nei post cominciano a non interessarti più di tanto, non ricerchi il contatto costante col telefono.

Ti viene voglia di comunicare solo l’essenziale, di colpo ti rendi conto che non hai nemmeno più interesse a condividere post sciocchi tra le amiche su Whatsapp, superfluo anche quello.

La pratica della meditazione ti ripulisce la mente e le emozioni dal brusio di fondo – che a molti dà dipendenza. Basti pensare a quanta gente non può fare a meno di avere la tv accesa anche se fa altro o riceve ospiti. Se glielo fai notare ti rispondono che tiene loro compagnia. Questo significa solo una cosa: hanno paura del silenzio.
Perché nel silenzio c’è la nostra essenza. Non tutti sono pronti per incontrarla.

Con la pratica meditativa costante, non importa per quante ore al giorno, le cose superflue ti scivolano addosso.

Articolo di Ginevra Pressenda

Fonte: http://ginevrapressenda.blogspot.com/2017/12/la-meditazione-ti-spoglia.html

ANIME CORAGGIOSE
Come scegliamo le nostre vite già prima di nascere
di Robert Schwartz

Anime Coraggiose

Come scegliamo le nostre vite già prima di nascere

di Robert Schwartz

Anime coraggiose racconta la storia di dieci persone che, come voi, hanno programmato le proprie sfide maggiori prima di nascere. Con l'aiuto di quattro esperti medium e channeler, Robert Schwartz scopre cosa è stato deciso da queste dieci anime e perché.

In queste pagine l'autore descrive delle vere e proprie sessioni di programmazione prenatale, durante le quali emergono le speranze che le anime ripongono nella vita imminente. Così facendo egli apre una finestra sull'aldilà, facendoci scoprire che noi, in quanto esseri eterni, programmiamo sia le nostre difficoltà sia i nostri potenziali successi.

Grazie a queste incredibili e commoventi storie, potrete capire:

  • perché ognuno di noi decide di passare attraverso esperienze come la malattia o la perdita della persona amata e di affrontare dolorose sfide come la sofferenza di figli disabili, la sordità, la cecità, la tossicodipendenza o l'alcoolismo;
  • in che modo voi, in quanto anime, programmate quello che vi succederà in vita;
  • come usare in modo consapevole le avversità della vita per stimolare la crescita spirituale. 

Grazie a quest'opera meravigliosa le sofferenze che prima sembravano prive di senso acquisteranno un significato. Sarete più saggi e consapevoli e i sentimenti di rabbia, colpa, vergogna e vittimismo saranno sostituiti da accettazione, perdono, pace e gratitudine.

Nessuno è vittima impotente del destino: ognuno di noi è l'autore della propria evoluzione.

...

I commenti sono chiusi.