L’emozione umana modifica il mondo che ci circonda

Tre diversi studi, eseguiti da diversi gruppi di scienziati hanno dimostrato qualcosa di veramente straordinario. L’emozione umana modella letteralmente il mondo che ci circonda. Non solo la nostra percezione del mondo, ma la realtà stessa.

Nel primo esperimento, del DNA umano isolato in un contenitore sigillato, è stato collocato vicino ad una cavia. Gli scienziati hanno dato al donatore degli stimoli emozionali ed ecco cosa è successo: In presenza di emozioni negative il  DNA “appariva” serrato. In presenza di emozioni positive le spire del DNA “apparivano rilassate”.

Gli scienziati hanno concluso che “l’emozione umana produce effetti che sfidano le leggi della fisica convenzionale.”

Nel secondo esperimento, un altro gruppo di scienziati hanno estratto leucociti (globuli bianchi) dal donatore e messi sotto osservazione per poter misurare le variazioni elettriche.

In questo esperimento, il donatore è stato collocato in una stanza e sottoposto a “stimolazione emotiva”  guardando un video clip, che ha generato diverse emozioni nel donatore.

Il DNA è stato posto in una camera diversa nello stesso edificio. Sia il donatore che il suo DNA sono stati monitorati e, come nel donatore si sono verificati picchi emotivi o valli (misurati da risposte elettriche), il DNA ha risposto nelle stesso modo e nello stesso tempo.

Gli scienziati a questo punto hanno voluto vedere se aumentando la distanza tra il donatore e il suo DNA, l’effetto si sarebbe ripetuto. Si sono fermati con il test quando arrivati ad una distanza di 50 miglia  si verificava ancora lo stesso risultato: nessun ritardo, nessun tempo di trasmissione.

Il DNA e il donatore avevano le stesse risposte identiche nel tempo. La conclusione è stata che il donatore e il suo DNA sono in grado di comunicare al di là di spazio e tempo.

Il terzo esperimento ha dimostrato qualcosa di abbastanza scioccante! Gli scienziati hanno osservato l’effetto del DNA sul nostro mondo fisico. Sono stati osservati dei fotoni luminosi, che costituiscono il mondo circostante, all’interno di un vuoto. Le loro posizioni naturali erano del tutto casuali.

Del DNA umano è stato quindi inserito nel vuoto. Incredibilmente i fotoni non agivano più in modo casuale ma seguivano precisamente la geometria del DNA.

Gli scienziati che hanno studiato questo fenomeno hanno dichiarato che i fotoni si sono comportati in un modo “sorprendentemente e contro-intuitivo”. Hanno concluso dicendo che il DNA umano plasma letteralmente il comportamento dei fotoni di luce che compongono il mondo intorno a noi!

Così, quando una nuova ricerca è stata compiuta, e queste tre affermazioni scientifiche sono state collegate tra loro, gli scienziati sono rimasti scioccati.

Sono arrivati alla conclusione stupefacente che le nostre emozioni influenzano il nostro DNA e il nostro DNA dà forma al mondo che ci circonda… le nostre emozioni cambiano fisicamente il mondo che ci circonda.

Non solo questo, siamo collegati al nostro DNA di là dello spazio-tempo. Noi creiamo la nostra realtà, scegliendo  i nostri sentimenti.

La scienza ha già dimostrato alcuni fatti piuttosto stupefacenti circa l’universo in cui viviamo. Tutto ciò che dobbiamo fare è collegare i puntini.

Fonte: lamiaparteintollerante.altervista.org (LINK)

Fonte: http://cerchionelgrano.blogspot.com/2017/03/lemozione-umana-modifica-il-mondo-che.html

DIVENTARE INVISIBILI
Strategie per sparire fisicamente, virtualmente e fiscalmente, mettere al sicuro i propri averi e salvarsi dalle ingiustizie del Sistema
di Francesco Narmenni

Diventare Invisibili

Strategie per sparire fisicamente, virtualmente e fiscalmente, mettere al sicuro i propri averi e salvarsi dalle ingiustizie del Sistema

di Francesco Narmenni

Per il semplice fatto di vivere in una società, ogni individuo non solo viene schedato fin dalla nascita, ma per l’intero arco della sua vita fornisce ad altri, spesso inconsapevolmente, un’enorme quantità di informazioni.

Il Sistema sa chi siamo, dove e con chi viviamo, che lavoro svolgiamo e quali impieghi e ruoli abbiamo ricoperto in passato. Sa quanto guadagniamo, il denaro che possediamo e dove lo teniamo. Registra quali oggetti acquistiamo, dove ci troviamo in ogni momento, cosa facciamo nel tempo libero.

Purtroppo, tutto questo si ripercuote in maniera negativa sulla nostra sicurezza e non basta dire: “Se non hai niente da nascondere non hai nulla da temere”, perché si può essere vittime di errori da parte degli organi istituzionali, che in questo caso si trasformano in mostri dai quali è quasi impossibile difendersi.

Diventare invisibili è un’arma di difesa contro le ingiustizie e i soprusi che qualunque onesto cittadino rischia di subire.

Scopriremo come il Sistema può privarci dei nostri soldi impedendoci di accedere al conto corrente e prelevarli in modo forzato. Espropriarci o pignorarci beni di ogni tipo, presumere l’evasione fiscale semplicemente perché spendiamo troppo o troppo poco o perché aiutiamo persone in difficoltà. Obbligarci a pagare i debiti dei defunti o di soggetti con cui non abbiamo mai avuto nulla a che fare. Negarci risarcimenti laddove ci spettano e trascinarci in tribunale per costringerci a dimostrare l’indimostrabile.

Ma soprattutto, impareremo a difenderci e ad agire in maniera preventiva, per proteggere il nostro benessere, la nostra tranquillità e tutto ciò che ci appartiene di diritto.

Con questo libro scoprirai come:

  • Diventare irrintracciabili su internet
  • Rendersi irreperibili
  • Mettere al sicuro i propri averi
  • Proteggersi dalle ingiustizie legali
  • Difendersi dagli abusi
...

I commenti sono chiusi.