Il potere trasformativo della legge cosmica della gratitudine

“Dai tempi immemorabili esiste una legge cosmica: se una persona non ha ringraziato per un aiuto o per delle conoscenze ricevute, si vedrà comunque prelevare l’energia della gratitudine, in un modo o nell’altro.

Un uomo ingrato rompe l’equilibrio energetico, il quale sarà ripristinato alla prima occasione. Come un lago dal quale è stata presa l’acqua per le irrigazioni, se la riprenderà altrove: dai pozzi vicini, o dalle nuvole cariche di pioggia – non importa.

Colui che ha fatto un favore, un servizio e ha preso per questo del denaro o altri beni materiali, ha l’energia equilibrata. Ma se fa un servizio gratuitamente, la sua energia non sarà considerata equilibrata, e tale equilibrio sarà ripristinato appena possibile. Di solito, l’uomo lo vedrà sotto forma delle conoscenze in più, fortuna o salute.
Riceverà in regalo un libro che gli serve, troverà per caso un guaritore che lo aiuterà a tornare in salute, o, semplicemente, avrà fortuna in ciò che farà…”

– Katsuzo Nishi

“Molto comunemente, la gente, principalmente ignoranti delle conoscenze esoteriche, non riconoscono, non si rendono conto, o non vogliono sapere che le benedizioni ottenute dovrebbero essere condivise per aprire le porte a nuove benedizioni.

Infatti, dato che siamo venuti a conoscere l’importanza di questa Legge Cosmica, per adempiere la condividiamo in uso dalla Legge della Gratitudine.

Una delle leggi cosmiche a cui si è fatto riferimento in uno dei libri sacri, la Bibbia, è il passaggio che corrisponde a una parabola che dice: “A colui che ha molto, molto sarà dato e a chi ha poco anche quel poco sarà tolto.”

– Ordine dei Rosacroce

“La gratitudine non è soltanto la principale virtù, ma anche la madre di tutte le altre.”

– Cicerone

Negli ultimi anni si è assistito ad un notevole aumento di ricerche nel campo della psicologia positiva e diversi autori per anni hanno studiato gli effetti di questo potente stato d’animo positivo sulla salute e sul benessere.

Robert Emmons e Michael McCullough sono due dei principali autori americani che hanno indagato il potere della gratitudine. Essi l’hanno descritta come un punto di forza della personalità, la capacità di essere chiaramente consapevoli di ciò che c’è di positivo nella propria vita. Gli individui grati esprimono tipicamente il loro apprezzamento agli altri in modo sincero, di cuore e non per essere educati.  Se possiedi un alto livello di questa forza interna, spesso sperimenterai uno stato emotivo di meraviglia, riconoscenza e apprezzamento per la vita.

I ricercatori hanno trovato che le persone che esprimevano più frequentemente questo sentimento erano:

  •           Più felici.
  •           Più sane (riportavano meno mal di testa, mal di stomaco, ecc.)
  •           Avevano più energia.
  •           Era meno stressate e ansiose.

“La gioia è la forma più semplice di gratitudine.”

– Karl Barth

“Ringraziare è un modo meraviglioso per incominciare la giornata!

Di sera, rivedo il giorno trascorso con tutte le benedizioni e le mille opportunità che sono arrivate e di cui essere grata.
Perdono anche me stessa quando mi accorgo di aver commesso degli errori o se sento di aver detto o fatto qualcosa di inappropriato, o se ho preso una decisione che non si è rivelata la cosa migliore per me. Sii grato di tutto!”

– Louise L. Hay

“Dimenticate le ingiurie, non dimenticare mai gentilezze.”

– Confucio

Fonte: https://www.dionidream.com/potere-gratitudine/

PULIZIE CREATIVE
60 ricette facili e sicure per creare in casa i vostri cosmetici e detersivi
di Elisa Nicoli

Pulizie Creative

60 ricette facili e sicure per creare in casa i vostri cosmetici e detersivi

di Elisa Nicoli

60 ricette facili e sicure per creare in casa i vostri cosmetici e detersivi

Un manuale pratico di ecologia domestica per imparare a creare detersivi da bucato, per le stoviglie o per il pavimento efficaci, con ingredienti naturali, semplici da realizzare, rispettosi di salute e ambiente.

Saponi e shampoo ecologici, dentifrici alle erbe, oli e creme idratanti: un beauty case essenziale per aver cura di sé in modo naturale, dai capelli alle mani, dal viso alla punta dei piedi. Per essere puliti in tutti i sensi. E perché voi valete, di più.

Dalla quarta di copertina

Pulizie creative”, in una nuova edizione rinnovata nell’indice, nella grafica e ancora più facile da consultare è il manuale più completo e di facile uso per essere belle (e belli) senza “rischiare la pelle”: per scoprire come curare il vostro aspetto e la vostra casa, nel rispetto dell’ambiente e senza dover spendere un capitale.

Un modo divertente di mettere in pratica una vera e propria “transizione ecologica casalinga” nel proprio beauty case o nel mobile sotto il lavandino.

Garantisce Elisa Nicoli, che da anni studia la materia e autoproduce in casa cosmetici e detersivi: 60 ricette con ingredienti ecologici e biologici: dallo shampoo alle creme da viso, dal sapone allo scrub, che potrete personalizzare con gli ingredienti più adatti alla vostra pelle e gli oli essenziali più voluttuosi.

Tutte le ricette sono formulate nel rigoroso rispetto delle regole della chimica e della eco-bio cosmesi responsabile, con materie prime dal minimo impatto ambientale. Anche per l’igiene della vostra casa le ricette sono ultrarapide e tutte “a freddo”, per creare detersivi ecologici e performanti per le stoviglie, i panni e tutte le superfici domestiche.

Elisa spiega in primis la “filosofia” dell’eco-biocosmesi, che ha regole semplici:

  • no ai derivati dal petrolio e ai prodotti di sintesi,
  • no agli imballaggi, sì al riciclo,
  • sì agli ingredienti vegetali, bio, a km zero, da Commercio Equo e Solidale e cruelty free;
  • mai esagerare nelle quantità,
  • affidarsi sempre a fonti serie e verificate.

Dalla teoria si passa poi alla pratica: Elisa rivela come coniugare bellezza e benessere:

  • come coccolare, tonificare, esfoliare viso, labbra e contorno occhi con sapone, creme, maschere;
  • come prendersi cura dei capelli con shampoo, gel e impacchi naturali;
  • come deliziare il corpo, le mani e i piedi con creme, scrub, burrini e candele;
  • come far sorridere denti e bocca e ridurre il “distanziamento” grazie a eco-dentifrici ed eco-deodoranti.

Le ricette per una casa linda e a basso impatto ambientale sono semplici ed efficaci: detersivi per lavastoviglie e lavapiatti ma anche per chi preferisce lavare a mano piatti e bucato; detergenti universali e specifici per pavimenti e per tutte le superfici, compresi i casi disperati.

Spesso acquistati insieme

...

I commenti sono chiusi.