I Vecchi sono l’occasione. L’Obiettivo sono i bambini ed i Nascituri

Avete mai considerato gli effetti economici in corso d’opera a prescindere dalle spese legate a covid ed ai vaccini?

Il covid per gli economisti ha rappresentato una vera boccata di ossigeno….. su dai …. non nascondiamoci dietro ad un dito, sai cosa vuol dire liberarsi da un branco di esseri inutili e improduttivi buoni solo a incassare la pensione a fine mese?

Per gente che passa tutta l’esistenza a parlare di pareggio di bilancio, in prospettiva futura significa tonare a “vivere” respirare aria sana, poter godere di tutti i privilegi mediatici che li fanno sembrare come Dei.

Avrete notato che gli gli studiosi di economia nel periodo del covid si sono defilati in pompa magna e figuravano tra i soggetti in via di estinzione, nulla di grave, la loro presenza in se è spesso stata totalmente inutile qua sulla terra e non ne sentivamo certamente la mancanza, ma vedrete che torneranno all’assalto e riappariranno nuovamente come i salvatori del pianeta……….

Attenti Attenti i “Draghi” sono Tornati

Toba60

L’Obiettivo sono i bambini ed i Nascituri

Una volta iniettato il vaccino, i diavoli si sono rallegrati.

Non che a loro dispiaccia risparmiare i miliardi in pensioni e spese ospedaliere e sanitarie per il grande popolo, per usare queste risorse per schiavizzare ulteriormente i popoli e creare il loro “coraggioso nuovo mondo”.

Non che la saggezza, la prudenza e l’esperienza dei consigli dei genitori sani di mente non sia un cumulo, nei loro sporchi piani.

Ma l’obiettivo principale sono i bambini, e se le mutazioni nel DNA della nostra specie vengono trasmesse allora a tutti gli umani successivi. E senza dover fare nulla di nuovo. Solo con questo atto strategico iniziale del male.

Inoltre, se l’infertilità è diffusa come una bomba genetica a tempo, hanno assicurato la riduzione abortiva della nostra popolazione.

Una semplice ragazza che è in simbiosi con gli umani da sempre, con una dittatura sanitaria di alcuni test che risultano positivi anche alla limonata o alla papaia (perché sono così “affidabili”), è stata trasformata nel veicolo perfetto per scatenare l’UMANITÀ STESSA.

Dal momento che amano fingere di essere degli Dei, non sorprende che il loro sibilo e l’orgoglio demoniaco abbiano raggiunto ancora una volta il loro apice, credendo di poter ricreare la razza umana a loro immagine e somiglianza.

Il tempo potrebbe dimostrarci che ci sbagliamo, ma se le tecnologie dei vaccini mRNA, se davvero hanno così tanti effetti a lungo termine e inesplorati come LORO stanno ancora speculando pubblicamente, siamo fregati. E non sarebbe esagerato dire che ogni singolo che lo fa oggi è potenzialmente nostro nemico e una potenziale bomba di salute che cammina tra noi.

Immaginate di sposare vostro figlio con una ragazza che è programmata in 4 generazioni per impedire al suo genoma di riprodursi. Solo perché lei o il suo antenato hanno deciso di fare il vaccino

Al termine della lettura non sarai piú la stessa persona

Al termine della lettura non sarai piú la stessa persona

O anche i vostri nipoti che presentano mutazioni cumulative, mostruosità e autoimmunità fino a quando il loro ambiente naturale di esistenza diventa letale per loro. Che cosa si dovrebbe fare allora? Sarà troppo tardi.

L’azione è ora. Non è possibile che coloro che si battono freneticamente per il vostro genocidio ora si preoccupino della vostra salute. Queste sono le ipocrisie dell’ora del male.

Non è possibile che i finanziatori delle case farmaceutiche e dei Rockefeller medici che hanno i vostri vecchi con 20 anni di malattie, 50 pillole, tubi di respirazione e veleni perché sono stati nutriti per tutta la vita di cibo morto trasformato e porno horror televisivo stressante, vi stiano ora dicendo di venire e lasciarvi salvare dal germe. Parlare è scandaloso queste cose solo come pensiero.

Le persone che hanno dimezzato le loro pensioni, che hanno tagliato le medicine di tua madre, che hanno tagliato i fondi di sangue di tuo nonno, che ti hanno isolato da loro fisicamente con le serrate e mentalmente con l’individualismo e la caccia al denaro in città, ora per essere protetti da loro. Quelli che dal rispettato anziano del villaggio che tutti consultavano, hanno fatto dei grandi una casta di un dio minore consegnato alle istituzioni, per dirvi che ora li proteggono.

O loro o quelli minori.

Fonte: katohika.gr

Fonte: https://toba60.com/i-vecchi-sono-loccasione-lobiettivo-sono-i-bambini-ed-i-nascituri/

SUCCEDE SEMPRE QUALCOSA DI MERAVIGLIOSO
di Gianluca Gotto

Succede sempre qualcosa di meraviglioso

di Gianluca Gotto

Gianluca Gotto è un idolo per moltissimi ragazzi perché è riuscito a realizzare il sogno di tanti: abbandonare la vita d’ufficio per viaggiare, lavorando da remoto.

Il memoir inspirational in cui racconta la sua scelta di vita, Le coordinate della felicità , un vero e proprio “manifesto per spiriti liberi”, ha superato in pochi mesi le 17.000 copie vendute.

Con questo nuovo libro torna alla narrativa, dopo l’ottimo esito del suo primo romanzo Come una notte a Bali.

I temi toccati sono quelli cari al suo pubblico: il viaggio, i sogni, la felicità.

Dalla quarta di copertina

Succede sempre qualcosa di meraviglioso è il racconto di un viaggio che ha come protagonista Davide, un ragazzo che vede tutte le sue certezze crollare una dopo l'altra, fino a perdere il desiderio di vivere. E Guilly, un personaggio fuori dal tempo che Davide, per caso o per destino, incontra in Vietnam e da cui apprende un modo alternativo e pieno di luce di prendere la vita.

Una storia di rinascita in cui perdersi per ritrovarsi, che Gianluca Gotto racconta portando il tema della ricerca della felicità – già affrontato nell'autobiografia Le coordinate della felicità – su un piano universale: la destinazione finale di questo viaggio non è conquistare un certo tipo di vita, ma uno stato d'animo.

Una sensazione di calore che è sempre dentro di noi, indipendentemente da quello che il destino ci ha riservato. Potremmo chiamarla in tanti modi: serenità, pace interiore, leggerezza, calma. Oppure, come direbbe Guilly, "la sensazione di essere a casa, sempre".

Estratto dal libro

Questo viaggio è una follia, e una persona puramente razionale non l'avrebbe mai fatto. Che tu voglia ammetterlo oppure no, se sei qui è perché hai deciso di assecondare il richiamo verso qualcosa di più grande.

Forse, ora, bisogna solo avere il coraggio di proseguire su questa strada.

...

I commenti sono chiusi.