I dubbi del guerriero della luce

I dubbi del guerriero della luce

Molte volte un guerriero della luce è preda dello scoramento. Pensa che niente riuscirà a risvegliare l’emozione che desiderava.
Spesso, il pomeriggio e la sera, è costretto a mantenere una posizione conquistata senza che un nuovo avvenimento sopraggiunga a restituirgli l’entusiasmo.
Gli amici commentano: “Forse la sua lotta è terminata.”
Udendo questi commenti, lui prova dolore e confusione perché sa di non essere giunto dove voleva.
Ma è caparbio, e non abbandona ciò che ha deciso di fare.
Poi, quando meno se lo aspetta, una nuova porta si apre.

Paulo Coelho – Manuale del guerriero della luce

Fonte: https://www.piubenessere.it/guerriero-della-luce-ispirazione/

L'ORACOLO DELLO SCIAMANO
64 carte + manuale in cofanetto
di Alberto Villoldo, Colette Baron Reid, Marcela Lobos

L'Oracolo dello Sciamano

64 carte + manuale in cofanetto

di Alberto Villoldo, Colette Baron Reid, Marcela Lobos

Le 64 carte comprese nel mazzo raffigurano simboli sacri. 

Ogni carta è, a sua volta, un'istantanea dinamica di una situazione o di un momento e ti mostra come il momento può trasformarsi da una condizione all'altra.

I simboli presentano le forze e le influenze in gioco e la direzione verso cui si sta muovendo l'energia.

Dopo aver meditato sull'immagine che hai scelto e sul potere che detiene, consulta la guida allegata e scoprirai che una parte primordiale della tua anima riconosce e risponde a questi simboli senza tempo.

Ogni carta ha tre responsi importanti:

  • L'essenza che comunica il messaggio senza tempo della carta stesso.
  • L'invito illustra i doni che lo Spirito trasferisce su di voi.
  • La medicina mostra gli aspetti della vostra vita da riequilibrare o correggere.

Le leggende raccontano che prima che esistesse il tempo, prima che nascesse il linguaggio, esistevano i simboli sacri. La Ruota della Medicina, il Mondo di Mezzo, l'Aquila, il Giaguaro e altri simboli hanno parlato al nostro intimo.

Nelle loro innumerevoli manifestazioni, offrirono speranza, espressero cautela, diedero luce alle opportunità, ispirarono la creazione, la giustizia e la conoscenza condivisa. I simboli sacri appartengono al reame degli archetipi e dell'inconscio collettivo, il terreno spirituale condiviso dai popoli moderni e dagli antichi.

Ora, tre maestri e guaritori - Alberto Villoldo, Colette Baron-Reid e Marcela Lobos - hanno unito la loro saggezza e il loro talento per offrire con L'Oracolo dello Sciamano una porta d'accesso al regno dei simboli sacri.

Nel consultare l'oracolo, si evocano il potere e l'intuizione che possono aiutarci a comprendere il presente, a sanare il passato e a influenzare il corso del futuro.

...

I commenti sono chiusi.