I 7 Raggi della Manifestazione

Che cosa sono i 7 Raggi?

I Raggi sono le incarnazioni di Sette Grandi Vite Cosmiche, portano cioè in manifestazione nell’Universo le Sette Qualità di Dio. I 7 Raggi pervadono il nostro Universo, portando specifiche qualità e caratteristiche all’interno di ogni atomo del Suo Spazio.

Nell’antichità queste Vite sono state chiamate con nomi diversi: “I Sette Eoni”, “Le Sette Emanazioni”, “I Sette Spiriti davanti al Trono di Dio”, “I Sette Costruttori”, “Le Sette Sorgenti di Vita”.

Il nostro Sistema Solare appartiene al Secondo Raggio, ma al suo interno sono veicolate le energie di tutti i Raggi. La fonte di energia dei 7 Raggi nel Sistema Solare sono le 7 Stelle dell’Orsa Maggiore; a loro volta, esse utilizzano 7 Pianeti Sacri, che sono le espressioni di 7 Signori Planetari:

1° Raggio: Volontà e Potere – Vulcano (non è ancora stato scoperto)
2° Raggio: Amore e Saggezza – Giove
3° Raggio: Attività Intelligente – Saturno
4° Raggio: Armonia tramite Conflitto – Mercurio
5° Raggio: Conoscenza e Scienza – Venere
6° Raggio: Devozione e Idealismo – Nettuno
7° Raggio: Ordine Cerimoniale e Magia – Urano

I primi tre Raggi (la Trinità Divina) sono chiamati Raggi d’Aspetto, mentre gli altri quattro sono detti Raggi d’Attributo.

I 7 Raggi si manifestano alternandosi tra di loro e creano le condizioni attraverso le quali la storia dell’essere umano si sviluppa. Essi, proprio come gli individui, si incarnano di ciclo in ciclo, apparendo e scomparendo. Quando si manifestano, portano con sé tutto ciò che vibra della loro energia: uomini, gruppi, nazioni, animali, vegetali, minerali, deva, ecc.
Le qualità dei 7 Raggi

1° Raggio: Il Signore di Volontà e Potere

Piano
Adi (Piano Divino) – Colore Rosso Porpora

Nel nostro Sistema Solare usa Vulcano (pianeta ancora non scoperto) come corpo di manifestazione. Esprime la Volontà di Amare ed esercita il Potere come espressione della sua ricerca del Bene. Porta al ritiro dal Desiderio, alla Sintesi e alla creazione di Unità attraverso il Potere. È il Raggio dei Condottieri: Alessandro, Cesare, Pericle, Attila, Napoleone, ecc.

2° Raggio: Il Signore di Amore e di Saggezza

Piano
Monadico – Colore Blu

Nel nostro Sistema Solare usa Giove come corpo di manifestazione. Incarna la qualità del puro Amore, che distribuisce in tutte le Forme. È il principio custode della Legge di Attrazione, che cerca di portare ad Unità ogni cosa. È anche chiamato “Dovere Universale”. Il 1° Raggio è il più potente come energia in sé, ma il 2° Raggio è quello che ha più influenza nel nostro Sistema Solare, il quale appartiene infatti al 2° Raggio. È il Raggio dell’Insegnamento Spirituale e dell’Amore, quindi del Cristo, del Buddha, di Pitagora, di Platone, ecc.


Raggio: Il Signore di Intelligenza Attiva

Piano
Atmico – Colore Giallo

Nel
nostro Sistema Solare il suo corpo di manifestazione è Saturno, che
rappresenta anche il precettore della Terra. Vivendo in un Sistema
Solare di 2° Raggio, abbiamo come meta ultima quella di apprendere
ad amare; vivendo in un pianeta di 3° Raggio (Terra), dobbiamo farlo
“in modo intelligente”. Esprime l’impulso motivante della
Creazione, quindi la comprensione del Piano nel quale siamo stati
inseriti. È anche il Raggio dell’adattamento, inteso come
accettazione delle situazioni in cui ci troviamo e comprensione del
fatto che esse ci sono utili per correggere il nostro orientamento
tramite Esperienze, Esperimenti e Opportunità. Governa tutta
l’umanità intelligente.

4° Raggio: Il Signore di Bellezza, Arte e Armonia attraverso il Conflitto

Piano
Buddhico – Colore Indaco

Nel nostro Sistema Solare il suo corpo di manifestazione è Mercurio. La sua principale funzione è creare Bellezza, la quale si manifesta, dopo un inizio conflittuale, stabilendo un reciproco rapporto tra lo Spirito e la Materia, tra la Vita e la Forma. La materia muore ogni giorno per rinascere sotto il potente impulso dell’Autodisciplinache obbliga a trovare un Equilibrio nell’oscillazione tra gli Opposti e a costruire Armonia. Governa l’umanità e tutti gli Aspiranti Spirituali in lotta con le dualità della vita.

5° Raggio: Il Signore di Conoscenza e Scienza

Piano
Manasico – Colore Arancio

Nel nostro Sistema Solare il suo corpo di manifestazione è Venere. È una grande Vita in intimo contatto con la Mente dell’Assoluto, come il 2° Raggio lo è con il Suo Cuore. Con il 5° Raggio arriviamo sul Piano Mentale e siamo quindi in contatto con la personalità. In questi Raggi le energie sono più materiali, in quanto il 5° Raggio non è altro che energia dell’Intelligenza del 3° Raggio proiettata sul piano materiale della conoscenza scientifica. I suoi strumenti sono la meditazione e il retto uso della mente. Governa la Scienza, gli scienziati e tutti gli uomini focalizzati mentalmente.

6° Raggio: Il Signore di Devozione e Idealismo

Piano
Emotivo – Colore Verde

Nel nostro Sistema Solare il suo corpo di manifestazione è Nettuno. È l’Amore (2° Raggio) che diventa Desiderio. Spesso noi leghiamo l’Amore al Piano Emotivo, in realtà su questo piano esiste una sua lontana somiglianza che assume i volti del Desiderio e dei Sentimenti. È il Desiderio che porta alla Devozione e all’Idealismo, all’attaccamento a un ideale oppure a un individuo (che si sente essere la personificazione del nostro Ideale, il più giusto e il più grande di tutti). Quando questa energia diventa unimirante e passa attraverso la mente (ossia la personalità), diventa fanatismo. Governa le Religioni, le Chiese, i tifosi, i fan, ecc.

7° Raggio: Il Signore dell’Ordine Cerimoniale e della Magia

Piano
Fisico – Colore Viola

Nel nostro Sistema Solare il suo corpo di manifestazione è Urano. È il Raggio che sta entrando adesso in manifestazione e per noi è un’energia nuova, molto diversa da quella emotiva e romantica dell’Era dei Pesci. È il Raggio della Magia, intesa come capacità di collegare le energie tra di loro. Il collegamento tra Anima e personalità, per aumentare la capacità di Amare, è Magia Bianca; quello tra forze materiali, a scopo di Potere, è Magia Nera. Riunisce gli aspetti positivi e negativi del processo naturale e quindi riguarda il Sesso, il Matrimonio, il Divorzio, l’Aborto, l’AIDS, le perversioni e le violenze sessuali. Ha il compito di portare, dopo l’estremizzazione iniziale (nella quale le responsabilità di ciascuno devono emergere chiaramente), ogni rapporto all’Unità e alla Fusione (anche energetica), realizzando l’Armonizzazione degli Opposti. Governa i Rituali Magici quotidiani, la Massoneria, le Comunità ecologiche, i gruppi, gli organizzatori, i dirigenti, gli imprenditori, gli economisti, ecc.

Fonte: https://cuoreinakasha.me/2019/11/18/i-7-raggi-della-manifestazione/

VACCINI E AUTOIMMUNITà —
La più importante (e sconosciuta) ricerca scientifica sui vaccini
di Yehuda Shoenfeld, Nancy Agmon-Levin, Lucija Tomljenovic

Vaccini e Autoimmunità —

La più importante (e sconosciuta) ricerca scientifica sui vaccini

di Yehuda Shoenfeld, Nancy Agmon-Levin, Lucija Tomljenovic

Le malattie autoimmuni si manifestano quando il sistema immunitario va in tilt e inizia ad attaccare per errore cellule sane del nostro corpo.

Le patologie autoimmuni sono oggi in continuo aumento: basti pensare che solo le malattie autoimmuni di carattere reumatico – tra cui, solo per citare le principali, il lupus eritematoso, l’artrite reumatoide, l’artrite psorisiaca, le spondiloartriti – colpiscono, in Italia, oltre due milioni di persone.

Ma come si sviluppano le malattie autoimmuni e perché ci troviamo di fronte a una vera e propria epidemia di patologie autoimmuni?

Oggi 37 ricerche compiute da 77 scienziati di tutto il mondo – tra cui autorevoli ricercatori delle più prestigiose università italiane – documentano il legame tra i vaccini e alcune tra le più conosciute malattie autoimmuni e gravi disturbi neurologici come: lupus eritematoso, vasculiti, artrite reumatoide, alopecia areata, diabete di tipo 1, celiachia, fibromialgia, stanchezza cronica, polimialgia reumatica, malattie indifferenziate del tessuto connettivo e tante altre.

Nel libro Vaccini e autoimmunità Yehuda Shoenfeld – autorità di fama internazionale nel campo delle malattie autoimmuni e docente all’Università di Tel Aviv ­– dopo anni di studi sulle cause dell’autoimmunità, pone oggi un importante tassello nella comprensione dell’insorgenza delle patologie autoimmuni, rivelando come gli adiuvanti presenti nei vaccini possono essere causa di malattie autoimmuni.

Tutto questo ha un nome. Si tratta della Sindrome autoimmune/infiammatoria indotta da adiuvanti (Autoimmune/inflammatory syndrome induced by adjuvants) ovvero A.S.I.A.

Gli adiuvanti sono sostanze aggiunte a un vaccino per potenziare la reazione del sistema immunitario nei confronti della vaccinazione.

L’adiuvante più utilizzato nel caso dei vaccini è l’alluminio che è in grado di penetrare la barriera emato-encefalica – una speciale barriera che ha il compito di tenere lontane dal cervello le sostanze per esso nocive – con possibili gravi conseguenze per il sistema nervoso. 

Il libro Vaccini e autoimmunità è suddiviso in tre parti:

  • la prima parte illustra i meccanismi generali dell’autoimmunità indotta da vaccini e da adiuvanti;
  • nella seconda vengono analizzati i singoli vaccini e quali malattie autoimmuni essi possano scatenare in individui suscettibili;
  • nella terza parte si descrivono le patologie autoimmuni comuni e vengono identificati i vaccini che possono provocarle.

Dicono del libro

“Quando si dà a milioni di persone un principio attivo (e i vaccini sono principi attivi) alcuni potrebbero soffrire di eventi avversi”
Y. Shoenfeld

“Suggerisco di leggere quest’opera a tutti gli operatori della sanità e di inserirla nei libri di testo delle Facoltà di Medicina e in particolare per Pediatria, e per le specializzazioni in malattie infettive e autoimmuni. Sono grato all’editore originale Wiley, uno dei più grandi conosciuti e autorevoli editori di libri scientifici al mondo, per averci offerto l’opportunità di tradurre questo capolavoro della divulgazione scientifica in lingua italiana”.
Giorgio Gustavo Rosso, Editore e fondatore del Gruppo Editoriale Macro

Dalla quarta di copertina

37 ricerche compiute da 77 scienziati di tutto il mondo documentano il legame tra i vaccini e alcune tra le più conosciute malattie autoimmuni e gravi disturbi neurologici.

Tutto questo ha un nome: Sindrome autoimmune/infiammatoria indotta da adiuvanti (Autoimmune/inflammatory syndrome induced by adjuvants) ovvero A.S.I.A.

Vaccini e Autoimmunità parla proprio di questo, mettendo insieme le ricerche medico-scientifiche, coordinate da Yehuda Shoenfeld, autorità di fama internazionale nel campo delle malattie autoimmuni e docente all’Università di Tel Aviv.

I 77 scienziati coinvolti nel libro alzano il velo su una verità che fa molta fatica a passare: gli adiuvanti presenti nei vaccini possono essere causa di malattie autoimmuni.

In particolare, puoi leggere la somma di questi importati fattori:

  • la revisione della letteratura su tutti i vaccini di cui è stata dimostrata la loro azione nell’indurre malattie autoimmuni;
  • una discussione approfondita sulle malattie autoimmuni di cui i vaccini sono noti stimolatori;
  • una fonte eccellente per futuri studi patogenici ed epidemiologici;
  • uno studio e una ricerca di autori che sono leader in tale ambito. 

Il ruolo degli adiuvanti è fondamentale per capire come funzionano i vaccini. Ma cosa sono esattamente? Gli adiuvanti sono sostanze che vengono aggiunte ad un vaccino per suscitare la reazione del sistema immunitario nei confronti di queste sostanze che il sistema immunitario stesso riconosce come estraneo e pericolose.

L’adiuvante più utilizzato nel caso dei vaccini è l’alluminio che è in grado di penetrare la barriera emato-encefalica, con possibili gravi conseguenze per il sistema nervoso. 

Questo tema è qui analizzato molto bene in quanto viene messa in evidenza, per ogni tipo di vaccino, la correlazione tra gli adiuvanti in esso contenuti e l’insorgere di varie malattie autoimmunitarie e per farlo riporta una mole notevole di dati e ricerche scientifiche, di dimostrazioni e casi clinici.

...

I commenti sono chiusi.