Gioco d’azzardo, “perdo, ma non smetto”. Ecco il perché della dipendenza

Secondo uno studio la dipendenza dal gioco d’azzardo è legata a un disturbo mentale caratterizzato da un’eccessiva assunzione di rischi nonostante i risultati negativi: “Perdo, ma non smetto”

L’università di Kyoto ha svelato il meccanismo di cosa ci sia dietro questa abitudine così dannosa. Secondo lo studio la dipendenza dell’azzardo è legata a un disturbo mentale caratterizzato da un’eccessiva assunzione di rischi nonostante i risultati negativi: si continua a perdere, ma si continua anche a giocare. La ricerca, ha coinvolto 50 volontari: 21 con disturbo da gioco d’azzardo e 29 considerati sani, utilizzando la risonanza magnetica funzionale. “Nei primi abbiamo osservato un’attività diminuita nella corteccia prefrontale dorsolaterale, regione coinvolta nella flessibilità cognitiva, evidenzia Hidehiko Takahashi, autore principale dello studio, ciò indica che questi soggetti non hanno la capacità di adattare il loro comportamento al livello di pericolo della situazione”. Se le persone “sane” prendono decisioni valutando la probabilità di successo in base al livello di rischio tollerabile, chi ha una dipendenza come il gioco d’azzardo è incline invece verso un’azione inutilmente imprudente. Già in precedenza erano state dimostrate alterazioni in alcune aree del cervello relative al rischio e alla ricompensa. Il gioco d’azzardo, è oramai considerato una patologia vera e propria, che verrà curata presso ogni Asl del territorio. Il nome scientifico della malattia è ludopatia, appunto “dipendenza da gioco d’azzardo”, e il numero delle persone che ne soffrono è sempre in aumento, anche nel nostro Paese.

Secondo Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, è necessario informare le famiglie: i genitori considerano raramente, o mai, che i giochi di denaro rappresentano un comportamento a rischio. Sono moltissimi coloro che diventano “dipendenti dal gioco” e che per questo mettono in discussione le loro vite, i loro affetti e il loro futuro, coinvolgendo le famiglie in un vero baratro. La situazione rappresenta una tale emergenza tanto da mettere in allerta anche le più alte cariche dello Stato. La ricerca giapponese è stata pubblicata su Translational Psychiatry.

Fonte: https://www.litalianews.it/gioco-dazzardo-perdo-ma-non-smetto-ecco-il-perche-della-dipendenza/24554/

THETA HEALING
L'eterna giovinezza di corpo mente e spirito
di Vianna Stibal

Theta Healing

L'eterna giovinezza di corpo mente e spirito

di Vianna Stibal

In questo libro Vianna Stibal rivela una delle più potenti tecniche energetiche: il Theta Healing.

E' un processo meditativo che crea guarigioni fisiche, psichiche e spirituali attraverso la concentrazione sulla preghiera mediante il Creatore, che ci ha generosamente trasmesso questa affascinante sapienza e che ha cambiato e cambierà la vita di tante persone.

E' necessario un requisito assoluto per l'uso di questa tecnica: devi avere una fede profonda nel Creatore di Tutto Ciò che E', nel Creatore, in Dio. Attraverso lo studio e la pratica chiunque creda in Dio può applicare questa tecnica.

Il Theta Healing non è legato a nessuna religione. In questo libro scoprirai che va a toccare la maggior parte dei sistemi di credenza. Il Creatore ha molti nomi diversi: Dio, Buddha, Shiva, Dea, Gesù, Yahweh e Allah; sono tutte correnti che fluiscono al Settimo Piano di Esistenza e all'Energia Creativa di Tutto Ciò che E'.

I procedimenti del Theta Healing non sono legati in modo specifico a nessuna età, sesso, razza, colore, credo o religione. Chiunque creda in Dio o Forza Creativa, può accedere e usare i rami dell'albero del Theta Healing.

Questo libro è la fusione dei primi due libri, "Go Up and Seek God" (Sali a Cercare Dio) e "Go Up and Work with God" (Sali e Lavora con Dio), e del Manuale Dna 2 Avanzato; integra inoltre le nuove informazioni che si sono sviluppate da quando questi testi sono stati scritti.

Anche se l'autrice condivide queste informazioni, declina ogni responsabilità per i cambiamenti che l'uso di questa tecnica potrà apportare. La responsabilità è tua e ne prenderai coscienza nel momento in cui realizzerai che hai il potere di cambiare la tua vita e quella degli altri mediante il loro permesso.

I rimedi, gli approcci e le tecniche descritte non intendono integrarsi o sostituirsi a trattamenti e cure mediche. Non dovresti trattare una condizione medica seria senza aver consultato prima un medico riconosciuto.

 

Non Credere a nulla.
Non importa dove lo hai letto
O chi lo ha detto
Neanche se l'ho detto io stesso
A meno che non sia in accordo con la tua Ragione personale e il tuo Buonsenso
(Buddha)

 

Indice

  • Capitolo 1: La Formazione del Theta Healing
  • Capitolo 2: La Nascita dei Seminari
  • Capitolo 3: Principi basilari per letture e guarigioni
  • Capitolo 4: La Mappa a Tutto Ciò che È
  • Capitolo 5: La Lettura
  • Capitolo 6: Apertura dei Centri Psichici attraverso i Chakra
  • Capitolo 7: ThetaHealing
  • Capitolo 8: La Guarigione di Gruppo
  • Capitolo 9: Perchè le Persone non Guariscono
  • Capitolo 10: Sistemi di Convinzione
  • Capitolo 11: Come Lavorare su I Quattro Livelli
  • Capitolo 12: La Creazione dei Sentimenti
  • Capitolo 13: Convinzione Chiave Base: Scavare per la Convinzione di Base
  • Capitolo 14: Procedura Avanzata di Guarigione usando il ThetaHealing
  • Capitolo 15: La Legge della Verità
  • Capitolo 16: I Sette Piani di Esistenza
  • Capitolo 17: Guaritore Guarisci Te Stesso, I sistemi di Convinzione dei Guaritori
  • Capitolo 18: Morte, Iniziazioni e Porte della Morte
  • Capitolo 19: Esperienze con I Piani
  • Capitolo 20: Spiriti Erranti, Entità, Possessioni, Ganci Psichici, Maledizioni e Impianti
  • Capitolo 21: Guarire e Comunicare con gli Animali
  • Capitolo 22: Affari dell'Anima: Anima Gemella, Frammenti d'Anima e Divorzio Energetico
  • Capitolo 23: Manifestare
  • Capitolo 24: Lettura del Futuro
  • Capitolo 25: Il DNA
  • Capitolo 26: Tecnica per L'Attivazione del DNA, Risvegliare il Maestro
  • Capitolo 27: Rimpiazzo dei Geni, Riparare il Gene Fisico
  • Capitolo 28: Anatomia Intuitiva di Vianna
  • Capitolo 29: I Segreti della Lettura Intuitiva
  • Capitolo 30: I Bambini Arcobaleno
  • Capitolo 31: Come si Sviluppano I Bambini
  • Capitolo 32: La Prima Iniziazione Spirituale, Gesù il Cristo
...

I commenti sono chiusi.