Genio significato e caratteristiche, come e perchè i geni evolvono l’umanità

di Marco Trevisan

Il temine genio deriva dal latino genius, il quale deriva dal verbo geno che significa generare o creare. Gli antichi identificavano con il termine genio una forza soprannaturale in grado di creare liberamente (ciò che l’uomo ordinario ora può fare limitatamente), con una libertà tale da superare le leggi di natura (limite dell’uomo ordinario).


Queste forze venivano identificate nel mondo greco antico anche con il termine daimon, quando esse compenetravano un essere umano.
Il termine daimon non va tradotto con l’attuale termine “demone”, il quale si riferisce ad una entità solo malevola, infatti per gli antichi greci il termine daimon, identificava l’essere divino che compenetra l’uomo, la cui forma dipendeva da come l’uomo l’alimentava, attraverso pensieri e sentimenti.
Tale forza come asseriscono Socrate e Platone si esprime in questo modo:

Socrate: “C’è dentro di me non so che spirito divino e demonico; quello appunto di cui anche Meleto, scherzandoci sopra, scrisse nell’atto di accusa. Ed è come una voce che io ho dentro sin da fanciullo; la quale, ogni volta che mi si fa sentire, sempre mi dissuade da qualcosa che sto per compiere, e non mi fa mai proposte.”

Platone: “Eros è un gran demone, o Socrate: infatti tutto ciò che è demonico è intermedio fra Dio e mortale. Ha il potere di interpretare e di portare agli dèi le cose che vengono dagli uomini e agli uomini le cose che vengono dagli dèi: degli uomini le preghiere e i sacrifici, degli dèi, invece, i comandi e le ricompense dei sacrifici. E stando in mezzo fra gli uni e gli altri, opera un completamento, in modo che il tutto sia ben collegato con sé medesimo.”

Genio caratteristiche e scopo

Va ricordato che tali forze o entità raramente sono percepibili o identificate dall’uomo comune, ma esse si rivelano solo agli uomini più evoluti, i quali per essere ispirati da tali forze o compenetrati nei casi più elevati hanno una predisposizione fisica e nei vari corpi sottili dalla nascita, maturata nelle varie incarnazioni.
L’uomo comune attuale, si deve ” accontentare” dell’io, il quale nei tempi odierni si esprime come riflesso dell’io spirituale nell’anima, nella quale esso si identifica.
Articolo correlato: “Corpo astrale significato, come nasce l’anima umana
Il genio è un individuo che nel corso delle varie incarnazioni si è evoluto a tal punto da poter mettersi in contatto o farsi compenetrare da forze o entità divine.
Tali entità per mezzo del contatto con i geni, portano all’umanità conoscenza in tutti i campi del sapere umano con il fine di evolverla.
L’umanità all’inizio della sua comparsa sulla terra fu guidata da guide spirituali incarnate, la più importante e “famosa” fu il Cristo nel corpo di Gesù.
Dopo l’avvenuta del Cristo, l’umanità oltre ad evolvere per mezzo dei suoi processi, essa progredisce nel mondo materiale e spirituale attraverso anche la genialità ospitata in individui prescelti.

Vita da genio

Il genio durante la propria vita sperimenta la frustrazione dell’incomprensione, poiché è molto più evoluto dell’umanità con la quale si relaziona durante la propria vita e se raccontasse come accede al suo sapere, verrebbe rinchiuso per pazzia o isolato dalla collettività.
La gran parte dell’umanità, comprende e percepisce solo gli effetti di questo rapporto tra essere umano e entità divine, ma non può comprendere i suoi processi interiori, con i quali il genio genera le sue opere.
L’individuo geniale compenetrato (nei casi più elevati) o che attinge al contatto con la divinità per mezzo dell’ispirazione, dell’immaginazione o dell’intuizione (Articolo correlato: “Intuito significato, le sensazioni come forma più elevata del pensiero), produce un’elevata quantità di studi e scritti ben oltre la possibilità dell’uomo comune, questo non solo perché ha le capacità per farlo, ma perché intuisce che il suo operato sarà la base dell’evoluzione umana futura.
Il genio di fatto è un iniziato a tutti gli effetti e le sue opere e le sue conoscenze si esprimono in base al suo grado di iniziazione e di capacità acquisite durante l’esperienza terrena.
Ogni genio anche sé specializzato nella sua forma di espressione, comprendendo ed utilizzando le rivelazioni del mondo spirituale, sa esprimersi in un campo molto più vasto di un uomo comune.
Articolo correlato: “L’Uomo vitruviano significato, il segreto dell’uomo di Leonardo

I limiti del genio

Il genio per sua natura non si occupa delle problematiche comuni, poiché il suo sguardo è rivolto costantemente a risolvere gli enigmi delle grandi domande che l’uomo da sempre si pone sulla natura della sua esistenza, sul mondo e sull’universo.
Se da un lato questo atteggiamento lo stimola e lo affina migliorandolo, dall’altro lo allontana sempre più dalla capacità di adempiere individualmente ai propri bisogni di base e dai rapporti umani, rendendolo incapace di gestire situazioni e rapporti normali di vita quotidiana.

La genialità è in grado di toccare le stelle, ma quando si esprime nella normalità si perde in un bicchier d’acqua.
(Marco Trevisan)
Frasi e aforismi sulla genialità

Tra genialità e sofferenza tratto dalla serie televisiva Elementary

Articolo di Marco Trevisan

Fonte: https://www.libero-arbitrio.it/spiritualita/genio-significato-caratteristiche/

CI CREDO, CI RIESCO
Un libro per poter fare ciò che hai sempre voluto fare e non hai ancora fatto
di Selene Calloni Williams

Ci Credo, Ci Riesco

Un libro per poter fare ciò che hai sempre voluto fare e non hai ancora fatto

di Selene Calloni Williams

"Ci Credo, Ci Riesco" è il nuovo libro di Selene Calloni Williams, un eccezionale e unico manuale di coaching.

Desideri realizzare grandi cose e lasciare il segno? Non accetti di essere limitato dalla paura, dall'insicurezza, dalla mancanza di soldi, dalle credenze? Bene, comincia a leggere!

Questo libro rappresenta una risposta effettiva al bisogno di chi non vuole accontentarsi ed è convinto che la felicità e la piena realizzazione di sé siano cose di questo mondo, perché le sente fremere come un cavallo che ha voglia di galoppare libero.

Il libro raccoglie gli insegnamenti di una grande artista di cui l'autrice non rivela il vero nome. Si tratta di una donna che ha ottenuto un successo e una fama mondiali.

Come ha fatto a ottenere tutto ciò? La sua più grande forza è stata la capacità di crederci.

Dopo aver letto questo libro:

  • non potrai più fare cose in cui non credi,
  • saprai come guarire la tua vita per mezzo della fede,
  • saprai sciogliere i nodi dell'autoboicottaggio inconscio,
  • potrai vivere la tua vita senza timori.

"Ci Credo, Ci Riesco" è un manuale di coaching per ribelli zen, dedicato ad artisti e imprenditori che sanno osare e a tutti coloro che vogliono diventare artisti e imprenditori visionari del proprio successo.

Un libro che è un compagno di viaggio da tenere sempre sul comodino per essere aperto e letto anche in modo "casuale", e offrirti idee, ma anche energie e compagnia.

"Abbiamo bisogno di un nuovo metodo di pensiero capace di proiettarci in un futuro in cui ritrovare l'antica, primitiva capacità dell'uomo di avere fede. Una fede naturale, selvaggia, libera, è una continua spinta a superare sé stessi e ciò che la mente pretende di sapere, è una facoltà in grado di condurre a una piena realizzazione di sé." L'autrice, Selene Calloni Williams, nell'Introduzione al libro

 


REGALO ESCLUSIVO
Lo puoi avere solo se acquisti
uno dei libri di Selene Calloni Williams
sul Giardino dei Libri

Il videocorso Mp4 di Selene Calloni Williams
"Mindfulness Immaginale e OMI"
Videocorso della durata di 2 ore e 10 minuti
che potrai scaricare subito dopo aver acquistato il libro.

Essere più consapevoli, lucidi, avere maggiore presenza mentale è un risultato che si può raggiungere attraverso la meditazione. Ma anche sciogliere paure, insicurezze e superare la sensazione di non essere mai abbastanza, che abbiamo accumulato nella nostra infanzia ed adolescenza, ci aiuta ad essere più consapevoli, più concentrati. Paure e insicurezze, infatti, chiudono la nostra visione, i nostri sensi, ci rendono meno vivi, meno presenti, diminuendo la nostra capacità di sentire, di esserci, di vedere e comprendere.

Struttura del videocorso:

1. INTRODUZIONE ALLA MINDFULNESS IMMAGINALE
2. LA MEDITAZIONE SUL RESPIRO: ANAPANASATI I E
3. ANAPANASATI II
4. OMI, One Minute Immersion
5. La MEDITAZIONE SULLO SCHELETRO
6. LA MEDITAZIONE SUL CORPO: "LA CONTEMPLAZIONE OGGETTO CORPOREO NELL'OGGETTO CORPOREO"
7. LA MEDITAZIONE SU UN OGGETTO: "ALOKA KASINA"
8. CONCLUSIONI

Si tratta di un corso di meditazione e mindfulness ad approccio immaginale, nel quale viene spiegata anche la tecnica OMI "One Minute Immersion", creata da Selene Calloni Williams, una tecnica molto adatta al mondo di oggi, che è sempre di corsa e indaffarato. Si tratta di meditare per un minuto in modo molto intenso e di ripetere l'immersione nella meditazione più volte nella giornata. OMI, One Minute Immersion, è la potente tecnica, ideata da Selene, per il contatto diretto con la natura e con l'anima in una manciata di secondi per più volte durante la giornata, con costanza, durante diverse e specifiche attività quotidiane. Nel corso vengono spiegate anche la meditazione sul respiro, sul corpo e sullo scheletro.

 

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *