FRODE ELETTORALE USA: “IL POTERE ITALIANO TREMA”

Da ieri gira un audio esplicativo di Maria Fe Z. Parker, CEO e fondatrice dell’azienda IT, Help You Build. La Signora Zack fa parte del Consiglio di Amministrazione di Nations In Action, un’organizzazione che si dedica alla diffusione della libertà a livello globale.

Tra le posizioni ricoperte in passato nel Consiglio di amministrazione vi sono la Georgia Public Policy Foundation, il Consiglio per gli Affari Governativi della Camera degli Stati Uniti d’America.

Maria Parker rilascia importanti rivelazioni con prove certe riguardo il coinvolgimento italiano sulle elezioni americane 2020.

La notizia era già uscita grazie alla testimonianza dell’ex agente CIA Bradley Johnson ( vedi mio articolo di qualche giorno fa https://www.databaseitalia.it/ex-agente-cia-la-frode-elettorale-e-partita-da-roma/ ).

Nella telefonata si evince il coinvolgimento di Renzi che con prove schiaccianti, Maria Fe dichiara abbia preso una valanga di soldi cash per organizzare il tutto, con la complicità di Conte.

“Non possiamo invadere l’Italia, ma abbiamo i nostri assets tutti dispiegati, anche se il nostro contingente sta costando tantissimi soldi, ma rimarremo in Italia perché se ne venga a capo.

Abbiamo un Giudice in Italia che sta procedendo con accuse scritte perché si faccia giustizia.

Queste informazioni devono però diventare virali, quindi ognuno in Italia deve fare la sua parte, Media compresi !!

Abbiamo lavorato 4 settimane con il Generale Flynn e Sidney Powell e di fronte a queste informazioni sono saltati sulla sedia.

Il Governo italiano sa tutto, abbiamo già inviato i fascicoli sia alla Maggioranza che all’Opposizione, e l’unico politico che finora sta le sta rilasciando è Daniele Capezzone”.

All’interno della società Leonardo Spa, la persona che ha operato per permettere questa truffa è stato il Generale Claudio Graziano, presidente del Comitato Militare dell’Unione Europea e membro del board della Leonardo Spa (http://www.difesa.it/SMD_/CaSMD/CapiSMD/Pagine/Generale_Graziano.aspx ), con la complicità di un agente dei servizi che materialmente ha caricato i dati il 3 Novembre dal secondo piano dell’Ambasciata Americana a Roma.

George Soros, il puro male, è la persona che sta dietro a tutto questo, e tutte le persone coinvolte dovranno essere portati alla sbarra !

Sembra proprio che “La mossa del Cavallo” di Renzi sarà fatale per tutto il Governo Italiano.

#Italydidit , #ConteComeClean

L’informazione libera e indipendente ha bisogno del tuo aiuto. Ora più che mai! Database Italia non riceve finanziamenti e si mantiene sulle sue gambe. La continua censura, i blocchi delle pubblicità ad intermittenza e in ultimo l’immotivata chiusura del conto Pay Pal uniti agli ultimi attacchi informatici non ci permettono di essere completamente autosufficienti.

Fonte: https://www.databaseitalia.it/frode-elettorale-usa-il-potere-italiano-trema/

LA MATRIX EUROPEA
Un cartello finanziario ha dichiarato guerra ai popoli e alle democrazie. L'Unione Europea è il loro quartier generale. L'euro la loro arma. Il piano di conquista degli uomini del Bilderberg in Italia.
di Francesco Amodeo

La Matrix Europea

Un cartello finanziario ha dichiarato guerra ai popoli e alle democrazie. L'Unione Europea è il loro quartier generale. L'euro la loro arma. Il piano di conquista degli uomini del Bilderberg in Italia.

di Francesco Amodeo

Bisogna difendere il popolo e la democrazia da un golpe finanziario, messo in atto da un ristretto numero di potenti che hanno indotto e strumentalizzato la crisi economica per instaurare governi fantoccio nei paesi europei com'è avvenuto nel 2011 in Italia e in Grecia portando avanti un piano di disgregazione degli stati nazionali e spoliazione della sovranità popolare che vede in questa Unione Europea la sua massima realizzazione e nella moneta unica l'arma per realizzarlo.

Questi hanno indotto e strumentalizzato la crisi economica per disgregare gli Stati nazionali e annullare la Sovranità Popolare, attraverso l'instaurazione di governi fantoccio (Grecia, Italia) e l'affermazione di autorità sovranazionali libere da ogni controllo.

Questi oligarchi, al fine di prendere il potere, si sono dotati di alcune organizzazioni: Gruppo Bilderberg; Commissione Trilaterale; Gruppo dei 30; Aspen Institute; Council On Foreign Relations (Cfr); Royal Institute On International Affair (Riia); di spietate banche speculative come la Goldman Sachs e la JP Morgan e di Banche Centrali con poteri superiori a quelli dei governi come la BCE e la BRI.

L'azione combinata di queste entità, la totale censura dei media e la complicità dei politici imposti e manovrati da queste stesse organizzazioni, ha fatto si che il potere decisionale venisse silenziosamente sottratto ai popoli e agli stati sovrani e messo nelle mani di una élite che aspira a dirigere un governo mondiale dove gli interessi del popolo, costretto a vivere in uno stato di crisi permanente, cedano il posto agli interessi dei potentati bancari che da quella stessa crisi traggono profitti e potere.

Tutto questo genera povertà, disoccupazione, drammi sociali e la perdita della speranza in un futuro migliore in un clima di omertà e nel silenzio generale.

L'Unione Europea è il frutto di questo golpe e la moneta unica l'arma per realizzarlo.

...

I commenti sono chiusi.