Quando critichi qualcuno assorbi parte del loro cattivo Karma!

Secondo Aldos Huxley: “Nessuno può focalizzare la sua attenzione sul male, o persino sull’idea del male, senza esserne influenzato. Chiunque partecipi a una crociata tende a cadere nella pazzia. È ossessionato dalla malvagità che attribuisce ai suoi nemici; il male diventa in qualche modo una parte di se stesso.”

Se vedi il male intorno a te, in alcune circostanze ciò è presente veramente; se giudichi chi compie determinate azioni, senza nemmeno provare a metterti nei suoi panni, ricorda che non ne uscirai completamente indenne.

Il male, così come la negatività genera altro male o negatività. Non riuscirai ad uscire da una situazione, senza venire risucchiato dalla situazione stessa.

Quindi, la prossima volta che critichi una persona, ricorda che questo avrà delle ripercussioni su di te che di certo non ti faranno piacere. Prova ad essere propositivo e a metterti nei panni degli altri. Non sempre c’è un colpevole!

Fonte: https://emozionifeed.it/quando-critichi-qualcuno-assorbi-parte-del-loro-cattivo-karma

COME TRATTARE GLI ALTRI E FARSELI AMICI
di Dale Carnegie

Come Trattare gli Altri e Farseli Amici

di Dale Carnegie

Le parole che Carnegie suggerisce non sono divagazioni teoriche di un esperto in relazioni interpersonali, né capitoli di un altisonante trattato di psicologia: semplicemente sono consigli che hanno un immediato utilizzo pratico sul lavoro, in casa, negli affari e nei rapporti sociali in genere.

In uno stile colloquiale e piacevole Carnegie dà una soluzione ai problemi di tutti i giorni che nessuna scuola prepara ad affrontare.

Dale Carnegie suddivide il suo esposto in quattro parti, ciascuna delle quali è incentrata su diverse modalità di persuasione di chi ci circonda.

Nella prima parte viene subito esposto un principio fondamentale, ovvero quello di non criticare e condannare l'operato delle persone, ma piuttosto comprenderne le ragioni alla base.

Scoprirai quindi come trattare con le persone, ed ottenere quello che vogliamo, semplicemente modificando il nostro approccio, e suscitando negli altri la nostra stessa volontà.

Nella seconda parte è indicato come essere ben accolti ovunque, e fare quindi sin dal principio una buona impressione, suscitando l'interesse del nostro interlocutore.

Nelle pagine seguenti imparerai a diventare un leader, convincendo le persone che ti circondano a condividere le tue opinioni, senza suscitare risentimenti, e senza farsi odiare.

  1. Rinnova gli schemi mentali, pensa in modo nuovo, apriti a nuovi orizzonti, scopri nuove possibilità.
  2. Costruisci amicizie facilmente e rapidamente.
  3. Aumenta la tua popolarità.
  4. Convinci gli altri a pensarla come te.
  5. Aumenta il tuo potere di persuasione.
  6. Accogli le proteste, evita le discussioni, rendi gradevoli i tuoi rapporti sociali.
  7. Diventa un buon parlatore e un piacevole conversatore.
  8. Suscita entusiasmo intorno a te.

I 5.000.000 di lettori hanno effettivamente ottenuto questi risultati.

...

I commenti sono chiusi.