Crumble alle mele vegano (senza burro)

Se pensiamo a quella voglia di buono, se pensiamo ad un tipico dolce dell’autunno da mangiare dopo cena… che ne direste di un squisito crumble alle mele?

Un dolce tanto apprezzato anche in Italia per la sua consistenza tenera e croccante (non a caso, “crumble” significa letteralmente “briciola”). Il crumble originale, però, si prepara con una generosa quantità di burro, ma noi ve ne proponiamo oggi una versione light senza burro, adatta anche per i vegani, e in modo da non appesantire la linea e non farci sentire in colpa per lo “stravizio”!

Ingredienti per 4 persone

Per la base

6 mele

3 cucchiai di uvetta

Cannella in polvere q.b.

Limone

Bacca vaniglia

6 cucchiai di zucchero di canna

Come procedere

Tagliare le mele a cubetti e spadellare per qualche minuto a fuoco basso con zucchero di canna, succo di limone e aggiungete tutte le spezie che volete. Anche zenzero in polvere o in polpa. Per un dolce più “da adulti”, potete sfumare con una spruzzata di cognac. Bagnate con olio di mais una pirofila e asciugate l’eccesso con pan grattato. Versate le mele.

Per il crumble

6 cucchiai di fiocchi di avena

3 cucchiai di farina di riso

3 cucchiai di semi di zucca

3 cucchiai di nocciole

20 gherigli di noce

3 cucchiai di zucchero di canna

90 ml olio di mais

Cannella in polvere q.b

Come procedere

Mettere in un mixer  i fiocchi d’avena con la frutta secca e tritare il tutto in modo grossolano. In una ciotola versare il contenuto del mixer, aggiungete la farina, lo zucchero un po’ di cannella, mescolare tutto con un filo di olio fino ad ottenere un composto a briciole. Versate il crumble sulle mele che avete già messo in pirofila. Infornate in forno caldo a 180° per una ventina di minuti, almeno fino a quando il crumble non avrà una superficie dorata.

Interessato ai dolci vegani con le mele? Ecco la torta di mele vegan.

Fonte: https://www.soluzionibio.it/alimentazione-sana/crumble-mele-vegano/

I VACCINI CONTRO IL COVID-19 DA UN PUNTO DI VISTA SPIRITUALE
Effetti su anima e spirito e sulla vita dopo la morte
di Thomas Mayer

I Vaccini Contro il Covid-19 da un Punto di Vista Spirituale

Effetti su anima e spirito e sulla vita dopo la morte

di Thomas Mayer

Come agiscono i vaccini anti Covid-19 su anima e spirito e sulla vita dopo la morte? A questa domanda hanno risposto oltre 50 autori e le loro opinioni sono state raccolte in questo volume.

È emerso che non si tratta di una «innocua punturina», bensì di un forte intervento sull’insieme sottile di corpo, anima e spirito, che influisce anche sul percorso postmortem dell’anima.

L’umanità è a un bivio, e malgrado ciò possa fare paura, gli autori e le autrici che prendono parola nel libro hanno l’intento di fornire chiarimenti in merito in modo sobrio e oggettivo per scegliere in modo consapevole di vaccinarsi o di non farlo.

Dalla quarta di copertina

La vaccinazione è un tema che da tempo divide le opinioni. Oggi, in considerazione del Covid19, il dibattito è diventato sempre più polarizzato.

Illustrato con immagini a colori, "Vaccini anti-Covid da un punto di vista spirituale" si occupa di fatti scientifici, ma anche di ricerche che richiedono metodi scientifico-spirituali.

Edito dall'autore principale e attivista Thomas Mayer, il volume raccoglie i resoconti, le esperienze e i commenti di oltre cinquanta persone dotate di abilità chiaroveggenti e psichiche.

In base alle loro osservazioni, si sostiene che i vaccini anti-Covid non sono delle "innocue punturine", bensì interventi potenzialmente violenti nelle strutture sottili del corpo, dell'anima e dello spirito umano.

I vaccini hanno persino implicazioni sulla vita dell'individuo oltre la morte. Invece di evolversi nell'aldilà, l'anima potrebbe rimanere vincolata alla terra e soffrire profondamente.

Sebbene le conclusioni di questo libro possano apparire allarmanti, non è intenzione dell'autore suscitare paura. Egli cerca solo di fornire informazioni utili e chiarimenti, dimostrando come le persone vaccinate e non vaccinate possano affrontare questo argomento in modo consapevole, coraggioso e con speranza per il futuro.

...

I commenti sono chiusi.