Cozze, gamberi e sale marino contaminati da plastica: inchiesta choc di Altroconsumo

Sette campioni su dieci di cozze, gamberi e sale marino sono contaminati da microplastiche. È il risultato choc di un’approfondita indagine condotta da Altroconsumo, la principale associazione dei consumatori italiana, che ha collaborato con altre quattro organizzazioni simili con sede in Belgio, Spagna, Austria e Danimarca.

In tutto sono stati analizzati nei laboratori 102 campioni diversi, dei quali 38 di sale marino, 35 di cozze e 31 di gamberi: 70 di essi sono risultati contaminati. Per quanto concerne il sale, le microplastiche sono state individuate nel 39 percento dei campioni, mentre le tracce nel 29 percento; per le cozze la presenza è stata rilevata nel 40 percento dei campioni e le tracce nel 31 percento; infine, nei crostacei come gamberi, mazzancolle e scampi surgelati, le microplastiche sono state rilevate nel 34,5 percento dei campioni e le tracce nel 31 percento. C’è dunque una elevatissima probabilità di ingerire il materiale ogni volta che consumiamo questi prodotti. Ma il pericolo non arriva solo dai frutti di mare e dal sale: una recente indagine condotta dall’organizzazione non profit americana Orb Media, ad esempio, ha dimostrato che il 72 percento dei campioni di acque correnti europee risultano contaminate.
Credit: Altroconsumoin foto: Credit: Altroconsumo

Il motivo di un inquinamento così capillare è molto semplice: ogni anno produciamo 300 milioni di tonnellate di nuova plastica, e sono ben 8 milioni quelle che ogni anno finiscono in mare. Non si tratta soltanto di sacchi, posate, bottiglie, contenitori, reti da pesca, cotton fioc e un’infinità di altri rifiuti di dimensioni generose, quelli che uccidono migliaia di animali marini tra atroci sofferenze. A contaminare il mare c’è infatti anche la plastica microscopica, che viene rilasciata dalle fibre dei tessuti, dall’abrasione degli pneumatici, dai detersivi e cosmetici in cui viene aggiunta, dalle vernici e da moltissimi altri prodotti. Ne è infestata anche l’aria che respiriamo. Dunque non c’è da stupirsi delle drammatiche percentuali emerse dall’indagine di Altroconsumo.

Non è un caso che il tema dell’inquinamento da plastica sia diventato il fulcro delle recenti giornate mondiali dell’ambiente e degli oceani. Fortunatamente le istituzioni, le aziende e altre organizzazioni hanno iniziato a muoversi per provare a rimediare ai danni fatti fino ad oggi, promuovendo divieti soprattutto contro i prodotti usa e getta, come quello proposto dalla Commissione europea verso piatti, posate, cannucce e altro ancora.

[Credit: meineresterampe]

Fonte: https://scienze.fanpage.it/cozze-gamberi-e-sale-marino-contaminati-da-plastica-inchiesta-choc-di-altroconsumo/

IL CODICE DEL DIMAGRIMENTO
La scienza e i segreti per scolpire la "vita"
di Jason Fung

Il Codice del Dimagrimento

La scienza e i segreti per scolpire la "vita"

di Jason Fung

"Il Codice del Dimagrimento" è già un libro bestseller internazionale da più di 1,5 milioni di copie vendute... ed ora è finalmente disponibile anche in italiano!

L'autore è il dottor Jason Fung, nefrologo specializzato in terapia dietetica per pazienti diabetici, nonché uno dei massimi esperti al mondo in digiuno intermittente.

Nel libro, attraverso un'analisi approfondita delle cause e delle concause, e alla luce delle ricerche più avanzate, delinea un modello chiaro dell'obesità e definisce la teoria ormonale del dimagrimento, che distrugge vecchie ipotesi e falsi miti, quali il conteggio matematico delle calorie, la piramide alimentare, la teoria dei grassi ecc.

Il libro risponde a domande fondamentali come:

  • Perché si diventa grassi?
  • Come si fa a dimagrire veramente e a costruire un fisico scultoreo?
  • È davvero una questione di calorie o dipende dalla genetica?

Il dr. Jason Fung spiega come creare l'ambiente metabolico necessario per raggiungere la forma fisica perfetta, la massima performance, la salute ottimale e spingerti oltre... verso obiettivi più competitivi.

Questo testo scientifico-divulgativo ti svela le strategie più innovative per:

  • ristabilire il perfetto equilibrio ormonale;
  • modificare a livello cerebrale il tuo set-point (termostato del grasso);
  • 'spingere al massimo' la prestazione, la salute e la longevità;
  • scolpire la tua 'vita'.

I livelli di grasso corporeo sono governati da un delicato equilibrio ormonale che è possibile resettare e ri-settare.

L'autore sostiene che tutte le diete, dopo i successi iniziali, finiscono per fallire per via di un'errata comprensione delle cause che la determinano.

Questo libro, usando un linguaggio semplice e chiaro, ma corredato di rimandi alla letteratura e alle ricerche, fa finalmente chiarezza, delineando una teoria coerente che consente di affrontare il problema in modo razionale e scientifico... e di risolverlo.

Dopo una parte iniziale indirizzata a svelare i "misteri" che si nascondono dietro a una patologia che ha assunto le proporzioni di un'epidemia, il dr. Fung rivela tutte le strategie pratiche per sradicare il problema, scolpire la propria vita e guadagnare un nuovo livello di salute e longevità.

"Fung spiega come l'insulino-resistenza sia diventata la condizione prevalente e offre rimedi specifici e originali per massimizzare la propria salute."
Jimmy Moore

"Ne Il codice del dimagrimento, il dr. Fung spiega chiaramente perché s'ingrassa e come fare a dimagrire, migliorare la salute e la longevità, e lo fa in modo semplice, pratico e accessibile a tutti."
Sam Feltham, USA Today world Fitness Trainer of the year

...

I commenti sono chiusi.