Covid, 56% dei francesi non intende vaccinarsi

27 DIC – All’inizio della campagna vaccinale in Europa contro il Covid-19, la Francia rimane una delle nazioni più riluttanti alla vaccinazione. Oltre un francese su due, il 56%, non intende farsi inoculare il farmaco, secondo un sondaggio BVA pubblicato oggi da Le Journal du Dimanche e condotto dall’11 al 14 dicembre.
Solo il 44% dei francesi prevede di ricevere il vaccino e appena il 13% si dichiara “certo” di farlo. (ANSA).

OMS – “Dobbiamo imparare la lezione del Covid-19”. Lo sottolinea il direttore dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, in un videomessaggio diffuso oggi anche via Twitter.

“La storia ci dice che questa non sarà l’ultima pandemia” aggiunge, ricordando la necessità per i Paesi di farsi trovare pronti, con il coinvolgimento dei governi e delle società. (ANSA).

Fonte: https://www.imolaoggi.it/2020/12/27/covid-56-dei-francesi-non-intende-vaccinarsi/

KAKEBO - L'ORIGINALE 2024 — DIARI E BLOCK NOTES
Il libro dei conti di casa - Il metodo giapponese per imparare a risparmiare

Kakebo - L'Originale 2024 — Diari e Block notes

Il libro dei conti di casa - Il metodo giapponese per imparare a risparmiare

Adesso più che mai abbiamo bisogno di tenere d'occhio le nostre finanze e tagliare gli sprechi.

Il Kakebo è il "Libro dei conti di casa" a cui i giapponesi affidano il proprio budget personale, anche oggi in piena era digitale.

Perché il Kakebo ha tanto successo? Perché è l'agenda ideale per affrontare la crisi!

La sola azione di trascrivere le spese e i guadagni entro schemi ordinati genera consapevolezza e assicura un risparmio automatico del 35%. Il passo successivo è la possibilità di analizzare nel dettaglio i propri conti per individuare gli sprechi e le voci critiche su cui agire.

Tenere un Kakebo evita lo stress da cattiva gestione finanziaria, sviluppa l'autodisciplina e la conoscenza di sé. I giapponesi lo considerano uno strumento che favorisce la tranquillità dell'anima e libera energie mentali.

Perché acquistare questo libro

  • La crisi sanitaria legata al coronavirus ha impatti importanti nell’economia mondiale che portano i lettori ad essere molto attenti alle spese nel 2023.
  • Grazie agli interni a 4 colori distinguere i diversi tipi di spesa è ancora più semplice!

Come funziona

  • All’inizio del mese metti nero su bianco (entrate e uscite fisse) e quanto vorresti risparmiare
  • Durante il mese registri le spese nelle diverse categorie (ogni giorno nella sua casellina).
  • A fine mese e a fine anno fai il bilancio (quantitativo e qualitativo) su come è andata, per imparare dall’esperienza

"Il libro delle promesse, dei buoni propositi delle auto-lavate di capo."

-Donna Moderna

...

I commenti sono chiusi.