Cottarelli (FMI) tranquillizza gli scafisti che ritornano a riversare masse di migranti sull’Italia

di  Luciano Lago

Carlo Cottarelli, il fiduciario del FMI scelto dal presidente Mattarella per avere un incarico di Governo è certamente un personaggio che dovrebbe “tranquillizzare” i mercati, gli investitori internazionali e, soprattutto, i potentati finanziari che sono sempre in agguato sull’Italia per difendere i propri interessi. La nomina di Mattarella li dovrebbe tranquillizzare ed assecondare i piani di coloro che vogliono  evitare che salgano al governo personaggi “populisti” come Salvini, il prof. Savona, Di Maio ed altri della Lega o dei 5 Stelle.

Personaggi come il prof. Savona sono stati ritenuti inaffidabili dal presidente Mattarella o privi di requisiti per essere nominati ministri della Repubblica.

Lo stesso presidente aveva invece ritenuto  pienamente in possesso dei requisiti e nominato senza esitazioni nel precedente governo, un personaggio come la Valeria Fedeli alla Pubblica Istruzione, notoriamente di “alta preparazione culturale”, o la Beatrice Lorenzin alla Sanità, persona di “grandi competenze scientifiche” per ricoprire tale incarico.

Mentre ancora si stanno riaprendo i mercati finanziari, si vedrà presto il potere tranquillizzante di Cottarelli sulla Borsa e sui mercati ma, nel frattempo, si è visto che lo stesso Cottarelli ha l’effetto di un tranquillante anche sugli scafisti che, dopo un periodo di fermo, stanno riversando sulle spiagge italiane migliaia di migranti prelevati dall’Africa ed imbarcati sulle navi delle ONG.

Bonino e migranti

Gli scafisti erano stati piuttosto preoccupati in questi giorni per la possibilità che venisse nominato un “tipaccio” come Matteo Salvini al Ministero degli’Interni e si sapeva che questi avrebbe dato ordine di bloccare gli sbarchi sulle coste italiane con un effetto di calo degli affari degli scafisti, delle mafie che favoreggiano il fenomeno, delle ONG che gestiscono le traversate e delle Coop che lucrano affari sull’accoglienza. Sarebbe stato un effetto disastroso per tutto il mercato delle migrazioni di massa pianificate. Questo effetto negativo,  il Presidente della Repubblica ed il Governo di Gentiloni, non potevano permetterlo, avrebbe suscitato le proteste anche della Bonino, di George Soros ed i rimbrotti della Commissione Europea.

Di qui la nomina di Cottarelli che agisce come un “Valium” sugli operatori delle migrazioni oltre che sui mercati e sugli investitori della finanza.

Il presidente Mattarella si è assunto il gravoso onere di decidere lui per tutti, in sostituzione dei partiti votati dallla maggioranza degli elettori, certamente influenzato dalle tesi degli intellettuali di riferimento, come Eugenio Scalfari, il quale poco tempo prima aveva dichiarato che sono le elite progressiste quelle che devono decidere in sostituzione del popolo, delle masse incolte e impreparate, che si recano a votare sulla base di stimoli “di pancia”.

La scelta di Mattarella di nominare un governo tecnico di sua fiducia rappresenta bene questa nuova fase della “democrazia” guidata dalle elite finanziarie che operano per “il bene del popolo”. Chi non lo ha ancora compreso è un reazionario e populista e deve essere allontanato dalle Istituzioni. Potrbbe fare danno alle Istituzioni ed ai mercati.

Fonte: https://www.controinformazione.info/cottarelli-fmi-tranquillizza-gli-scafisti-che-ritornano-a-riversare-masse-di-migranti-sullitalia/

L'ANTICO CODICE DEI COLORI
Un viaggio nelle conoscenze legate alla simbologia, ai colori e alle scienze iniziatiche
di Samya Ilaria Di Donato

L'Antico Codice dei Colori

Un viaggio nelle conoscenze legate alla simbologia, ai colori e alle scienze iniziatiche

di Samya Ilaria Di Donato

Leggendo questo libro ti si aprirà un mondo simbolico che ti aiuterà a giungere alla vera liberazione spirituale, un'emancipazione e affrancamento da vecchi schemi di pensiero, da condizionamenti e convinzioni limitanti.

Come migliorarti la vita con i "colori delle Triadi" è il principio alla base dell'antico Archeometro, un potente strumento del passato che era considerato la chiave di tutte le religioni e delle consapevolezze.

Questa è la formula più semplice e pratica per acquisire consapevolezza sul potenziale dei colori nelle nostre vite.

Riprendi in mano la tua vita con l'aiuto del colore e delle sue sfumature di significato.

"L'Antico Codice dei Colori" è un libro essenziale e pratico, una guida per scegliere i colori che possono aiutarti ogni giorno. Samya Ilaria Di Donato ti insegnerà le triadi dei colori del successo, della felicità, delle infinite possibilità e dell'anima.

Conoscerai anche gli alfabeti antichi e i mistici insegnamenti di Alchimia e Cabala ebraica. Potrai altresì conoscere i colori in relazione agli archetipi della personalità.

BONUS in esclusiva sul Giardino dei Libri: acquistando il libro su Il Giardino dei Libri riceverai IN OMAGGIO il file PDF (da scaricare) intitolato "Decodifica delle Triadi dei Colori" e potrai scaricarlo immediatamente dopo aver fatto l'ordine (ti arriverà una email con le istruzioni).

Con questo libro scopri:

  • come conoscere la natura di ogni colore;
  • come espandere la tua consapevolezza nei confronti dei colori e dei simboli a essi collegati;
  • come liberarti da schemi e condizionamenti grazie ai segreti dell'Archeometro.

Il colore non è solo linguaggio, comunicazione non verbale, leggi e regole oggettive, esso è anche parte del nostro mondo interiore: ogni individuo vede, percepisce e giudica i colori in un modo molto personale, il colore è quindi anche soggettivo.

I "test introspettivi" combinati "all'esercizio pratico", proposti nel libro, sono un ottimo metodo per indagare e scoprire il gusto personale del colore, rivelare aspetti del proprio carattere, del temperamento, le associazioni allo stato fisico, spirituale o intellettuale.

Svolgere questi esercizi, seguendo la logica dell'Archeometro, è un investimento di tempo prezioso, perché permetterà di entrare in contatto con la propria individualità e definire per esempio il gamut personale, e questo è importantissimo.

Citando Johannes Itten: "Per discutere di colore, per chi lavora con il colore, necessita liberarsi di soggettivismo, dobbiamo raggiungere la conoscenza e la comprensione delle leggi oggettive fondamentali".

Il colore è un'esperienza simultaneamente oggettiva e soggettiva, è importante esserne consapevoli. 

Della stessa autrice, scopri anche "La Saggezza dei Colori - Il Grande Manuale".

 

REGALO ESCLUSIVO
solo per chi acquista "L'Antico Codice dei Colori"
sul Giardino dei Libri

"Decodifica delle Triadi dei Colori"
di Samya Ilaria Di Donato

File PDF da scaricare

Grazie alla decodifica dei colori nelle triadi in maniera semplice ed immediata potrai scoprire come i colori dell'antico archeometro lavorano sui 4 piani (fisico, mentale, emozionale e spirituale). Ogni colore lavora contemporaneamente dentro di noi e conoscerne le implicazioni significa avere tra le mani un grosso potere. Vuoi scoprire quali sono i segreti di questi 12 colori? Leggi l'esclusivo documento di approfondimento preparato da Samya per il Giardino dei Libri

Potrai scaricarlo subito dopo aver acquistato il libro.

...

I commenti sono chiusi.