Coraggio, un respiro profondo e salta

di Veronica Carla Rado

Nel viaggio della mia vita, per l’ennesima volta, mi sono ritrovata su uno scoglio alto dove l’unica possibilità per poter proseguire, era prendere la rincorsa e saltare, senza sapere, ma con la speranza che oltre ci fosse il mare.  Alternativa peggiore era tornare indietro oppure tergiversare e restare ferma. La paura mi ha tenuta ferma sullo scoglio per parecchio tempo, ed alla fine l’unica risorsa alla quale ho potuto attingere a piene mani per muovermi da lì è stato il coraggio.

Nel dizionario il coraggio viene definito come una forza d’animo nell’affrontare il pericolo, nell’intraprendere azioni difficili, nel sopportare con serenità dolori e sacrifici. Viene altresì definito come sfacciataggine ed impudenza, ma il significato che più mi piace, è quello letterale, che riguarda proprio l’etimologia stessa della parola, dal provenzale coratge, che a sua volta lo riprende dal latino volgare coraticu(m), deriv. di cor, cordis ‘CUORE’.

Certo, perché il coraggio ha a che fare con il cuore, si tratta proprio di agire col cuore mettendo a tacere la nostra mente. Sicuramente per ascoltare il cuore bisogna tornare in uno stato di fanciullezza, di immaginazione fervida curiosa ed affamata di sapere. Solo un cuore bambino può agire con coraggio, un cuore puro non ha limiti perché fa quello che vuole e vuole quello che fa.

In fin dei conti se il mio cuore mi aveva portata in quel punto sapeva che sarei stata in grado di saltare, bastava solo che lo scegliessi consapevolmente. Dovevo scegliere di aprirmi alla possibilità di cambiare nuovamente, perché cambiando noi per primi permettiamo alla realtà intorno a noi di cambiare a sua volta.
Dovevo solo fare il primo passo quello più difficile, quello che spaventa perché sapevo mi avrebbe condotto lontana da quello che pensavo di essere, un passo ed un salto che mi avrebbero costretta a muovermi, ad agire ed a liberarmi da abitudini e prigionie.

C’è un detto che dice: “Ci sono due ragioni principali che guidano le nostre decisioni, una è la paura e l’altra è l’amore”, il coraggio non è l’assenza di paura, ma piuttosto il sentire che c’è qualcosa di più importante della paura stessa.

Tornando allo scoglio, ho preso fiato, ho saltato e sono entrata in un mare di possibilità e futuro tutto da scoprire.

Fonte: http://www.stepconsapevole.it/6/post/2020/01/coraggio-un-respiro-profondo-e-salta-di-veronica-carla-rado.html

DIVENTA SUPERNATURAL
Come fanno le persone comuni a realizzare cose straordinarie
di Joe Dispenza

Diventa Supernatural

Come fanno le persone comuni a realizzare cose straordinarie

di Joe Dispenza

Joe Dispenza, autore del bestseller secondo il "New York Times" di "Cambia l'abitudine di essere te stesso" attinge alla ricerca condotta nei suoi seminari avanzati per investigare come le persone comuni riescano a fare cose straordinarie trasformando se stesse e le loro vite.

"Diventa Supernatural" unisce alcune delle più profonde informazioni scientifiche con l'antico sapere per dimostrare come le persone come te e me possono vivere una esistenza mistica.

Infatti leggendo il libro scopri che l'essere umano è letteralmente e intrinsecamente soprannaturale se gli vengono date le giuste conoscenze e le giuste istruzioni; quando impariamo ad applicare queste informazioni attraverso la meditazione possiamo usare al meglio le nostre doti creative; abbiamo la capacità di sintonizzarci su frequenze che vanno al di là del nostro mondo materiale e ricevere flussi di coscienza ed energia maggiormente coerenti; possiamo cambiare intenzionalmente la chimica del nostro cervello per vivere esperienze mistiche trascendentali profonde.

Se facciamo tutto questo un numero sufficiente di volte possiamo sviluppare l'abilità di creare un corpo più efficiente, in equilibrio e sano e una mente illimitata che ci permette un più ampio accesso alle dimensioni della verità spirituale.

Alcuni argomenti che il libro affronta sono:

  • demistificazione dei sette centri energetici del corpo e come metterli in equilibrio per guarire;
  • come liberarti dal passato ricondizionando il tuo corpo a un nuovo modo di pensare;
  • come creare la realtà nel generoso presente cambiando la tua energia;
  • la differenza tra creazione di terza dimensione e creazione di quinta dimensione;
  • la scienza segreta della ghiandola pineale e il suo ruolo nell'accesso alle dimensioni mistiche della realtà;
  • la distinzione tra realtà spazio-tempo e realtà tempo-spazio;

...e molto altro!

...

I commenti sono chiusi.