Brogli elettorali Usa, il generale Michael Flynn: “Legge marziale per evitare la guerra civile negli Usa”

“Legge marziale negli Usa”. La richiede il generale Michael Flynn, ex consigliere per la sicurezza nazionale del presidente uscente Donald Trump, che ha promosso una petizione Calling On Trump per sospendere la Costituzione. La petizione, pubblicata dal gruppo no profit We The People Convention sostieneche non ci sia più “un modo pacifico per preservare la nostra Unione” dopo la vittoria elettorale del presidente eletto Joe Biden. Il militare esorta Trump a esercitare la sua “straordinaria autorità” per evitare una seconda guerra civile.

La “Legge Marziale Limitata è chiaramente un’opzione migliore della Guerra Civile“, si legge in una lettera che accompagna la petizione. Ieri il dipartimento di Giustizia statunitense ha rilasciato una copia del perdono presidenziale concesso dal presidente Trump all’ex consigliere Flynn, e ha chiesto formalmente a un tribunale federale di archiviare le indagini sul Russiagate contro di lui.

CAMBIA-MENTI
L'Italia che cambia per cambiare il pianeta: dalla teoria alla pratica
di Daniel Tarozzi

Cambia-menti

L'Italia che cambia per cambiare il pianeta: dalla teoria alla pratica

di Daniel Tarozzi

Questo libro racconta di un viaggio lungo otto anni attraverso i volti che popolano un'Italia diversa, che tra mille difficoltà cambia la propria vita (e il mondo) ogni giorno.

A bordo di un camper, l'autore è andato a caccia di storie attraverso le regioni e nel cuore di un'Italia sorprendente, e grazie a centinaia di incontri ha potuto stilare una mappa delle costanti che ci frenano o che, al contrario, permettono il cambiamento individuale e collettivo.

Raccontandoci le esperienze di chi ha deciso di “lasciare la via vecchia per la nuova”, ci accompagna a fronteggiare le nostre paure proponendoci le soluzioni adottate da chi ci è già passato.

Ma questo libro ci mostra da vicino anche le certezze e le paure (per non dire l'orrore) di chi ogni giorno si occupa di cambiamento ed è costantemente terrorizzato ed estasiato da ciò che incontra.

I media ci offrono un mondo di decadenza, morte, mediocrità: ma centinaia di voci, qui, ci parlano di un mondo le cui “tinte forti” sono anche splendidi colori. Mettiamoci in viaggio!

Dicono del libro

«A volte un libro non contiene solo parole coinvolgenti, ma una possibilità. La possibilità di farsi travolgere, di lasciarsi ispirare, di fare quel grande passo che si attende per una vita intera. Leggere Daniel Tarozzi è questo: farsi trasportare nell’acqua rigenerante di un ruscello verso il mare della consapevolezza. Grazie Daniel.»
Lucia Cuffaro, autrice di Fatto in casa. Smetto di comprare tutto ciò che so fare!

«Uno strumento prezioso per comprendere i sottili ingranaggi che ostacolano il cambiamento (personale e collettivo), a partire dai racconti di tante persone che hanno fatto della loro utopia una realtà concreta. Un antidoto contro la paura. Da non perdere!»
Jean-Louis Aillon, medico e psicoterapeuta, autore di Medici per la decrescita

...

I commenti sono chiusi.